24 Febbraio, 2021

Serie A 2020-21 Top & Flop: Virtus Bologna-Brescia

Serie A 2020-21 Top & Flop: Virtus Bologna-Brescia

I migliori e peggiori del match giocato in casa alla Segafredo Arena dove la Virtus Segafredo Bologna esce con una nuova sconfitta casalinga contro la Germani Basket Brescia, per quella che è stata la 17ª giornata (2ª del girone di ritorno) di Serie A UnipolSai 2020-21.

TOP

Tiri liberi
Per una volta nulla da dire alla squadra all’11° posto generale. 16/17, certo, senza passaggi di parte di Gamble è più facile, ma soprattutto nel primo tempo son stati ossigeno puro.

Terzo quarto
Per vedere le potenzialità della squadra occorre osservare il terzo quarto, difesa fanatica e attacco equilibrato, un finale meno attento lascia a Brescia la possibilità di crederci, ma se ci fosse stata una stilla di quegli attimi tutto sarebbe stato diverso. 29-15 di punteggio, 38-11 di val.

Giordano Bortolani
Il ventenne di casa Olimpia spara il suo massimo nella giovane carriera che pare molto promettente, segna in ogni modo, soprattutto quando fa più male, non sbagliando tatticamente nulla. 4/5 da 2, 3/5 da 3, 6/6 ai liberi, 4 rimbalzi, top in valutazione e quasi in +/- (battuto solo da Ancellotti, chi l’avrebbe sospettato?).


FLOP

Josh Adams
Oggi la sua guida porta l’autobus nel burrone, solo confusioni assortite, mira storta e tempi non idonei a quanto richiedeva la squadra, nei sui momenti il peggio visto in campo, seppur non aiutato dai compagni.

Kyle Weems
C’è poco da fare, se lui non gira, la squadra non va, dopo lungo anonimato trova una tripla fondamentale, ha la possibilità di bissarla per sogni di gloria, ma non replica, e son dolori. In 18’, -10 di +/-.

Nervosismo
Nel momento d’inerzia a favore tutto si ferma con un antisportivo a Gamble dopo contatto a rimbalzo d’attacco e nell’azione a seguire un tecnico per proteste a Ricci quando doveva tirare 2 liberi. La possibile fuga dal +11 in avanti si è arenata .


A cura di Luca Cocchi

About The Author

Related posts