27 Novembre, 2021

Serie A 2021-22 Top & Flop
Virtus Bologna-Pallacanestro Trieste

Serie A 2021-22 Top & Flop <br>Virtus Bologna-Pallacanestro Trieste

Arriva un’altra vittoria per la Virtus Segafredo Bologna che ospitava in casa al PalaDozza l’Allianz Pallacanestro Trieste, per quella che è stata la 4ª giornata di campionato Serie A UnipolSai.

TOP

Amar Alibegovic
Parte in quintetto, ne trae energia positiva che lo porta ad una ottima prestazione offensiva con cesti nei momenti della rimonta ospite e solidità difensiva che non sempre si vede, questa sera sì, usato per qualche minuto anche da 5. 22 di val. top Virtus.

Marco Belinelli
Spara dritto in avvio cancellando l’assenza dell’artista principe, ergendosi lui a grande vecchio e n° 1 della banda. Prende, tira e segna, con ventello scavallato, 5/8 dal’arco.

Esordi
Se il buongiorno si vede dal mattino, i 5’ di Mannion son stati di grande impatto, i 14’ di Cordinier han fatto sognare per quelle giocate volanti davanti e dietro che un ricordo ad un “ceffo” da Bahia Blanco lo rimandano.


FLOP

Kyle Weems
Non è la sua partita, fatica e trovare i suoi movimenti in una lotta personale con Banks che vede l’ex Brindisi vincente. Poco male, evita inutili forzature e gioca sempre tanto, 28’ pure questa sera.

Alessandro Pajola
In una difesa che latita si sacrifica su chiusure che costano l’aumento dei falli precoce, mettendolo ai bordi della partita, una partita dove gran bisogno delle sue difese in realtà non c’era. -4 di +/-, inedito.

Amnesie
Specchiandosi un po’ troppo, la Virtus più volte prova a risollevarsi con giocate individuali che non portano a nulla, Scariolo deve parlarci sopra per riattivare quella fluidità che in pochi attimi risistema un attacco a volte da splellamani.


Luca Cocchi (©BasketCity.net)

About The Author

Related posts