13 Giugno, 2021

Serie A 2021 playoff finale G3
Top & Flop:
Virtus Bologna-Olimpia Milano

Serie A 2021 playoff finale G3 <br>Top & Flop: <br>Virtus Bologna-Olimpia Milano

I migliori e peggiori del match giocato in casa alla Segafredo Arena, dove la Virtus Segafredo Bologna esce con la terza vittoria consecutiva contro l’A|X Armani Exchange Milano portando la serie sul 3-0, per quella che è stata Gara3 della finale playoff di Serie A UnipolSai 2020-21.

TOP

Kyle Weems
L’equilibratore decide di giocare da protagonista assoluto. Non tanto per i 23 punti, ma per il peso specifico di questi, piovuti in avvio per scacciare gli incubi e nei momenti dei sorpassi Olimpia. Tutto rinviato al mittente. 26 di val., top di serata.

Alessandro Pajola
C’è lui alla guida quando la Virtus scappa, lui protagonista assoluto, difende al meglio, segna e fa segnare. In una squadra da play stellari, si adegua al livello e gioca da stella pure lui, 13 di +/-.

Difesa
Annichilente, la Virtus ferma tutto ciò che Milano prova a costruire, i meneghini restano vivi solo grazie ai 20 liberi tirati. Un clinic difensivo più che una partita di finale.


FLOP

Rimbalzi offensivi
11 quelli lasciati, 8 nei primi 20’, sono l’unico vero male per lunghi momenti che permettono agli ospiti di restare a contatto. Male sistemato in corso d’opera

Sergio Rodriguez
Anche i fuoriclasse a volte sbandano, senza Delaney a dargli un cambio, spreca più fiato per prendersela ogni volta con gli arbitri che per costruire o segnare, e Messina più volte s’infuria.

Arbitraggio
Fa infuriare tutti, forse più i padroni di casa, per finali così combattute servirebbe qualcosa di meglio, anche come personalità.


A cura di Luca Cocchi

About The Author

Related posts