03 Dicembre, 2022

Serie A 2022/23 Top & Flop
Aquila Basket Trento-Virtus Bologna

Serie A 2022/23 Top & Flop <br>Aquila Basket Trento-Virtus Bologna

Continua l’imbattibilità in campionato per la Virtus Segafredo Bologna di coach Sergio Scariolo. Il successo questa volta arriva nella trasferta alla BLM Group Arena contro la Dolomiti Energia Trentino di coach Gabriele Molin, per quella che è stata la 7ª giornata di campionato Serie A UnipolSai 2022/23.

TOP

Isaia Cordinier
Nonostante un finale non al meglio, è di gran lungo l’elemento di maggior continuità della squadra, come dimostano i 28’ in campo. Qualche errore prontamente rimediato da recuperi e falli subiti, oltre alle partenze brucianti al ferro che seminano il panico. 16 di val, top Virtus.

Nico Mannion
Qualche sbandata c’è, ma nel finale non trema, si prende la squadra sulle spalle e con penetrazioni di forza toglie le residue speranze alla Dolomiti. Prova più matura del solito, con pure 3 recuperi e 1 sola persa.

Difesa
E quella che toglie tutti i mali, restando sempre di alto profilo, lasciando agli ospiti medie scarse (45% da 2 e 23% da 3), forzando pure 15 perse. Ci si ancora a questa quando le idee finiscono tra le brume.


FLOP

Rimbalzi
Si sapeva di Trento prima in LBA, nonostante questo non ci sono state contromosse, -10 sul totale e ben 12 offensivi concessi, spesso pagati a carissimo prezzo.

Alessandro Pajola
La sfida con Spagnolo forse non lo gasa come altre in Eurolega, parte bene ma poi guarda la partita di lato, con falli eccessivi senza mai dettare il ritmo della partita, anche se spesso usato da guardia. In 18’, -4 di val.

Matteo Spagnolo
Attesissimo, finisce per eccedere nelle conclusioni in un finale che poteva passare per altre mani. 2/10 dal campo, 4 perse, -8 di +/-, soprattutto alcune forzature nel momento in cui i suoi erano tornati a -6. L’autorità del leader c’è, la concretezza meno.


Luca Cocchi (©BasketCity.net)

About The Author

Related posts