21 Maggio, 2024

ULTIME NOTIZIE

Serie A 2022/23: tutto su Reyer Venezia-Virtus Bologna

Serie A 2022/23: tutto su Reyer Venezia-Virtus Bologna

L’Umana Reyer Venezia, dopo il k.o. di Sassari e la larga vittoria nel derby di Eurocup contro Brescia, affronta la Virtus Segafredo Bologna, che viene dal successo in volata contro Tortona e dal doppio turno di Eurolega agrodolce tra Partizan e ALBA Berlino.


  1. Umana Reyer Venezia-Virtus Segafredo Bologna - le informazioni

    Dove vederla: domenica 12 marzo 2023 ore 19.00, Eleven Sports.
    Arbitri: Carmelo Paternicò, Alessandro Martolini, Edoardo Gonella.


  2. I PRECEDENTI

    Sono 93 le gare giocate tra le due squadre, la prima risalente alla stagione 1948/49. I felsinei sono avanti 54-39 nel totale dei precedenti ma Venezia è in vantaggio 28-15 nelle sfide giocate in casa.

    La Virtus ha vinto le ultime 6 partite giocate contro la Reyer (4 di campionato, 1 di Supercoppa e una nella Final Eight di Torino).

    L’ultimo scontro diretto vinto dagli orogranata risale al quarto di finale della Final Eight giocata a Milano nel 2021.


  3. L’ANDATA

    Nel match di andata, disputatosi il 15 gennaio 2023 nella 15ª giornata, la Segafredo ha avuto la meglio in volata per 79-78, trascinata dalla bomba della vittoria di Teodosic e dai 17 punti di Hackett.


  4. GLI ASSENTI

    Virtus Segafredo Bologna – Isaia Cordinier è out per una lesione parziale della fascia plantare destra.
    Semi Ojeleye è out per una lesione muscolare dell’addominale obliquo interno destro.


  5. GLI EX

    Umana Reyer Venezia – Amedeo Tessitori ha giocato a Bologna dal 2020 al 2022 conquistando Scudetto 2021, Supercoppa 2021 ed Eurocup 2022. In campionato ha viaggiato a 4.3 punti e 2.7 rimbalzi.
    Marco Spissu ha completato l’annata 2016/17 con la Virtus in Serie A2, facendo registrare 11.7 punti, 2.7 rimbalzi e 3.1 assist.
    Riccardo Moraschini è cresciuto nelle giovanili della Virtus dal 2005, lasciando poi il club nel 2013.


  6. LE DICHIARAZIONI

    Neven Spahija, coach Umana Reyer Venezia

    "La definirei proprio una grande partita, perché giochiamo contro una squadra di Eurolega come la Virtus Bologna, che è un team con un grande allenatore e una grande organizzazione. Li abbiamo affrontati a Torino: ora siamo più pronti per giocare contro di loro, perché conosciamo di più noi stessi, oltre che loro, avendoli affrontati. Faremo del meglio per vincere la partita davanti ai nostri tifosi, perché sarà una domenica di grande festa sugli spalti. Confrontandoci con quelli che eravamo alle Final Eight, devo dire che abbiamo lavorato tanto, in attacco e in difesa, e credo che abbiamo fatto progressi in entrambe le fasi. Quattro partite sono troppo poche per avere una valutazione generale, ma quelle contro Brescia e contro Pesaro sono quelle che mostrano dove vogliamo andare e dove voglio andare con la mia idea di pallacanestro. Noi dobbiamo pensare a una partita alla volta, step by step. Siamo a marzo, per cui tutte le partite sono importanti. Ma non voglio cercare scuse: quando ho firmato il contratto, mi sono preso le mie responsabilità, perché pensavo e penso ancora di potercela fare, per cui il lavoro che dobbiamo fare adesso deve essere finalizzato a vincere una partita alla volta. La Virtus è migliore di Brescia, ma dobbiamo provarci, perché non importa contro chi giochiamo: dobbiamo avere sempre lo stesso approccio contro tutti, come ho detto alla squadra. Poi vedremo alla fine chi vince o chi perde, ma dobbiamo scendere in campo con la stessa mentalità, non cambiando la nostra filosofia e la fisicità".


    Andrea Diana, Assistant Coach Virtus Segafredo Bologna

    Venezia è una squadra completa in ogni reparto, è una squadra costruita per competere sia in Europa che nel Campionato italiano.
    Li abbiamo incontrati nella Final Eight di Coppa Italia, ma hanno dato sicuramente segnali di crescita, soprattutto nell’ultima partita di EuroCup contro Brescia, disputando una gara solida per tutti e 40′.
    A livello offensivo dovremo essere bravi a condividere la palla, contro una squadra che è molto forte nel proteggere l’area, sono infatti i primi per stoppate in Campionato.
    Da parte nostra siamo un po’ acciaccati, qualcuno oggi non si è allenato, domani capiremo su chi potremo contare, siamo alla quinta partita in dieci giorni: questa non deve essere una scusa, anzi è sempre stata una sfida per essere più solidi e più concentrati per competere e per fare del nostro meglio in un match importante per la nostra classifica”.


  7. 21ª Giornata

    Sabato 11 marzo 2023

    Openjobmetis Varese-Carpegna Prosciutto Pesaro
    ore 20.20 Eleven Sports-Eurosport 1


    Domenica 12 Marzo 2023

    Happy Casa Brindisi-EA7 Emporio Armani Milano
    ore 16.30 Eleven Sports
    Nutribullet Treviso Basket-Dolomiti Energia Trentino
    ore 17.00 Eleven Sports
    Germani Brescia-Pallacanestro Trieste
    ore 17.30 Eleven Sports-DMAX
    Bertram Yachts Derthona Tortona-Tezenis Verona
    ore 18.00 Eleven Sports
    UNAHOTELS Reggio Emilia-Gevi Napoli Basket
    ore 18.30 Eleven Sports-Eurosport 1
    Umana Reyer Venezia-Virtus Segafredo Bologna
    ore 19.00 Eleven Sports
    Givova Scafati Basket-Banco di Sardegna Sassari
    ore 19.30 Eleven Sports



Fonte: Area Comunicazione – Lega Basket (www.legabasket.it)

About The Author

Related posts