28 Febbraio, 2024

Serie A 2023/24 Top & Flop:
Aquila Basket Trento-Virtus Bologna

Serie A 2023/24 Top & Flop: <br> Aquila Basket Trento-Virtus Bologna

Terza giornata di Serie A UnipolSai 2023/24 quella giocata questa sera a “Il T quotidiano Arena” di Trento dove la Virtus Segafredo Bologna di coach Banchi esce con una vittoria contro la Dolomiti Energia Trentino di coach Galbiati.

TOP

Isaia Cordinier
Partita d’intensità assoluta, davanti e dientro, se entra il tiro dall’arco in LBA diviene illegale. Miglior marcatore, ma quello vuol perfino dire poco, 21’ che dicono +27 di +/-, il suo avversario sempre chiuso.

Toko Shengelia
Qualche persa nel finale non toglie luce da una partita magistrale, come realizzatore, ispiratore e difensore. Vero leader non solo emotivo della squadra, 23 di val. (top di serata) e 27 di +/-.

Awudu Abass
Tira e segna, ben assistito dai compagni che si fidano dei suoi polpastrelli delicatissimi. Firma il break decisivo con un 2+1 seguito da 2 triple a fila. Il +31 di +/- è il dato migliore di tutti quelli passati per il parquet.


FLOP

Iffe Lundberg
Gioca il finale di 2° quarto a metà tra play e guardia, non trovando mai il giusto spazio in campo. Dopo quei 6’, Banchi non lo ripropone, mentre per altri, forse pessino peggiori in quel frangente, c’è modo di ravvedersi

Alessandro Pajola
Non trova il ritmo partita, cade in qualche fallo di troppo, con lui alla guida a lungo si è faticato. Mancano i suoi graffi anche dietro.

Prentiss Hubb
Segna 11 punti, uno dei migliori dei suoi, ma da l’impressione di giocare solo per se, tirare tutto quello che gli fa comodo, mandando giù di giri tutto l’attacco, mentre dietro gli svarioni fioccano. Il -26 di +/- per una volta dice tanto.


Post source : Luca Cocchi (©BasketCity.net)

About The Author

Related posts