20 Maggio, 2022

Serie A Beko, disciplinari 9 Giornata

Serie A Beko, disciplinari 9 Giornata

I provvedimenti disciplinari
della Serie A Beko relativi
alla nona giornata
di Campionato disputata.
Di seguito tutte le sanzioni disciplinari
pubblicate sul sito
della Federazione Italiana Pallacanestro.
ACQUAVITASNELLA CANTU’
Ammenda di Euro 750.00 perché prima dell’inizio della gara le cheerleaders inscenavano uno sketch offensivo nei confronti di un tesserato avversario ben individuato.
Ammenda di Euro 750.00 per il parziale assolvimento dei prescritti compiti del dirigente addetto agli arbitri in quanto non impediva l’entrata sul terreno di gioco di un individuo non tesserato ma chiaramente riconducibile alla società.
Ammenda di Euro 3.000,00 perché un individuo isolato non tesserato ma chiaramente riconducibile alla società stazionava per tutta la gara all’ingresso del tunnel di accesso agli spogliatoi; inoltre in tre occasioni, nonostante il richiamo degli arbitri, durante il time out, entrava sul terreno di gioco a parlare con l’allenatore e i giocatori.
Ammonizione per rilevante irregolarità delle attrezzature obbligatorie (il pallino dell’apparecchiatura dei 24 secondi non è sincronizzato con la luce dello stop lamp).
TESI GROUP PISTOIA
Ammenda di Euro 3.000,00 per offese collettive frequenti del pubblico verso arbitri e giocatori avversari, per lancio di oggetti non contundenti (palle di carta e bottiglie di plastica vuote) collettivo e frequente, colpendo, per lancio di sputi, a fine gara, entrando nel tunnel, collettivo e frequente, colpendo e per lancio di oggetti contundenti (accendini e monetine) collettivo frequente, colpendo senza danno .
MALTINTI ROBERTO (Presidente TESI GROUP PISTOIA)
Inibizione fino al 07/12/2015 per aver platealmente protestato avverso le decisioni arbitrali a fine gara , tenuto conto dell’aggravante relativa alla carica di Presidente rivestita. Sostituita con ammenda di € 3.000,00.
IOZZELLI GIULIO (dirigente TESI GROUP PISTOIA)
Inibizione fino al 10/12/2015
per aver protestato platealmente avverso le decisioni arbitrali a fine gara, tenuto conto dell’aggravante relativa alla carica di dirigente di società rivestita.
PRESTON DEMOND KNOWLES (atleta TESI GROUP PISTOIA)
Squalifica per 1 gara perché entrava nel campo di gioco a seguito di un accenno di rissa. Sostituita con ammenda di € 3.000,00.
ERIC LOMBARDI (atleta TESI GROUP PISTOIA)
Squalifica per 1 gara perché entrava nel campo di gioco a seguito di un accenno di rissa; fatto che ne comportava l’espulsione. Sostituita con ammenda di €3.000,00.


Fonte: Federazione Italiana Pallacanestro (www.fip.it)

About The Author

Related posts