23 Giugno, 2024

Serie A UnipolSai 2022/23: il preview di Virtus Bologna-VL Pesaro

Serie A UnipolSai 2022/23: il preview di Virtus Bologna-VL Pesaro

Dopo la parentesi di EuroLeague che ha visto la Virtus Segafredo inchinarsi alla corazzata Real Madrid si torna, a distanza di due giorni, ad immergersi nel campionato italiano con la 23ª giornata.

Match dal sapore antico quello che si disputerà questa sera, con le V Nere che affronteranno per la 160ª volta la Victoria Libertas Pesaro (fonte Lega Basket) e nelle 159 partite giocate nel passato i bianconeri sono in vantaggio per aver battuto i rivali 105 volte contro le 54 degli ospiti nel totale, mentre per quel che riguarda gli scontri diretti giocati in casa la Virtus sta a 70-8.

All’andata il match

La Carpegna Prosciutto Pesaro è sesta in classifica con 12/10 vinte)perse, si presenta a questo match con 2 vittorie e 3 sconfitte nelle ultime cinque partite giocate. I ragazzi di coach Jasmin Repesa vincono nella 18ª giornata in casa contro Reggio Emilia (85-74) e, sempre tra le mura amiche, nella 22ª giornata contro la Germani Brescia (88-79). Le sconfitte sono arrivate alla 19ª giornata nella trasferta contro Venezia (93-77), in casa contro Brindisi alla 20ª (70-100) e, infine, nella trasferta a Varese alla 21ª (110-99).

Pesaro è al 3° posto nella media punti segnati (86) contro il 4° dei bolognesi (83,8), alla voce rimbalzi la VL staziona al 15° posto (34) e Virtus 11° (35), negli assist Pesaro 11° (16,1) mentre le V Nere al 6° (17,3), nei tiri da 2 punti ospiti al 7° posto (52,3%) e 3° dei padroni di casa (55,8%), dall’arco la Carpegna 3ª (37,8%) Segafredo 4ª (37,6%), ai liberi biancorossi undicesimi (74,3%) e bianconeri tredicesimi (73,5%), ma ancora stoppate VL 10ª (2,2) e Virtus 6ª (2,5), nelle palle recuperate Pesaro è 5ª (7,3) mentre Bologna 8ª (6,9) infine nelle perse gli ospiti sono quarti (11,5) mentre i padroni di casa sono alla 7ª posizione (12,7).

Andando nello specifico, attenzione allora a Muhammad-Ali Abdur-Rahkman. La guardia statunitense ha una media di 15,8 punti (42% da 3), distribuisce 4,2 asisst, recupera 1,4 palle a match perdendone però una media di 2,5, sucisce 4,1 falli e ha una valutazione di 16,6; alla voce rimbalzi l’ala grande Kwan Cheatham ne cattura 5,6, all’ex di turno Dejan Kravic che ha il 58,5% di media nei tiri dal pitturato e regala 0,8 stoppate a partita e a Davide Moretti che porta in dote l’87,7% ai liberi. Ma occhio anche ad Austin Daye, tornato alla corte della VL il californiano ha segnato 14 punti contro Brescia al suo debutto, all’intramontabile Carlos Delfino senza scordarci Visconti oltre a Totè e Gudmundsson.

Bianconeri quindi davanti ad una nuova prova, per capire se si sono lasciati alle spalle la sconfitta di coppa ma soprattutto per mantenere la prima posizione in classifica. Ancora indisponibili Cordinier, Pajola e Teodosic.

Le parole dell’Assistant Coach Iacopo Squarcina alla vigilia della sfida con Pesaro

Affrontiamo Pesaro, una squadra per la quale abbiamo grande rispetto, una classica del basket italiano, un match molto sentito da entrambe le parti.

La VL gioca con grande aggressività, come dimostrato dal primo posto nelle statistiche nelle palle recuperate e in quella dei falli commessi, in attacco possono sfoderare tante armi, hanno diversi tiratori con percentuali molto alte dall’arco e sono infatti terzi nei punti segnati a partita.

Dal nostro punto di vista vogliamo vincere per mantenere il primato in classifica che ci siamo meritati e conquistati nell’ultima gara e vogliamo farlo davanti ai nostri tifosi che in ogni partita continuano a dimostrarci grande calore e sostegno”.

Palla a due ore 19:00 alla Segafredo Arena con diretta su Eleven Sports, radiofonica su Radio Nettuno Bologna Uno. Arbitreranno l’incontro Beniamino Manuel Attard, Valerio Grigioni, Giulio Pepponi.


 

About The Author

Related posts