09 Dicembre, 2022

Serie A UnipolSai 2022/23: Virtus, Sergio Scariolo post match Treviso

Serie A UnipolSai 2022/23: Virtus, Sergio Scariolo post match Treviso
Photo Credit To Massimo Ceretti / Ciamillo-Castoria / Virtus Pallacanestro Bologna

Le parole di coach Sergio Scariolo e Gora Camara al termine della partita Virtus Segafredo Bologna-Nutribullet Treviso, giocata in casa al PalaDozza e vinta dai bianconeri, per quella che è stata la 4ª giornata di Serie A UnipolSai 2022/23.

Sergio Scariolo

“Credo che abbiamo messo la partita sul binario giusto già nel primo quarto e poi siamo riusciti a dare continuità tenendoli a distanza, aumentando la circolazione di palla. Ovviamente tutto è in funzione dell’opposizione fisica che l’avversario riesce a mettere in campo, ma direi che abbiamo avuto il merito di coinvolgere tutti i giocatori scesi in campo. Ora si pensa al prossimo ostacolo, un vero e proprio Everest. Sappiamo per esperienza diretta che le partite possono complicarsi e sporcarsi e andare avanti magari per cercare statistiche personali, ma invece siamo stati bravi a restare concentrati fino alla fine. Questa è una vittoria che mette un +2 in classifica che fa sempre bene: chiaro che il dividendo dei minutaggi ci ha consentito di trovare una partita meno fisica e questo consente di trovare canestro con maggior facilità. Non è la stessa energia e intensità dell’Eurolega ma a livello mentale consente di giocare con meno stress. I rientranti dovrebbero esserci tutti, ma vedremo martedi, specialmente con Hackett e Cordinier, quelli che hanno svolto meno allenamenti. Già dalla prossima partita a Sassari, vedremo di che pasta siamo fatti perchè verremo dalla trasferta a Madrid, e dovremo affrontare una squadra di alta classifica in Italia, che ci darà la possibilità di testarci. In una stagione cosi lunga non puoi guardarti indietro, quindi vinci e perdi costantemente, ma devi essere pronto a ripartire subito dopo. Non abbiamo la presunzione di essere più di quanto siamo, ma dobbiamo essere seri e spremere quello che abbiamo per competere ai massimi livelli: di Kaunas mi è piaciuto l’approccio per come abbiamo saputo stare in campo, ma chiaramente non mi sono piaciuti gli ultimi due minuti 0”.

Gora Camara

“Vittoria importante dopo le due sconfitte in fila. Volevamo far vedere il nostro gioco, e cosa siamo capaci di fare. Io ho avuto l’occasione di andare in campo, per me è un anno importante. Avere la fiducia del coach è importante, so che sarà difficile giocare e guadagnarsi minuti, per l’importanza della squadra”.


Fonte: Ufficio Stampa Virtus Pallacanestro Bologna (www.virtus.it)

About The Author

Related posts