02 Ottobre, 2022

U18, l’Unipol Banca a un passo dal sogno, sconfitta da Venezia

U18, l’Unipol Banca a un passo dal sogno, sconfitta da Venezia
Photo Credit To Roberto Gamberini - www.virtus.it

Sogno accarezzato, sfiorato ma con grande spirito di squadra e coraggio. L’Unipol Banca Virtus Bologna si ferma ad un soffio dallo scudetto Under 18, che va alla Reyer Venezia, dopo una lunga rimonta bianconera. Partenza tutta in salita per la squadra di Vecchi costretta ad inseguire i veneti che segnano a ripetizione nei primi dieci minuti di gara. La Virtus inizia a recuperare lo svantaggio e si riporta sotto fino al -4 della sirena di metà gara. Tanto equilibrio al rientro in campo dopo la pausa e le Vu Nere mettono il naso avanti sul 60-61 dell’ultimo mini intervallo. Venezia torna davanti in avvio di ultimo quarto ma la Virtus risponde presente e resta a contatto. La partita arriva a decidersi in volata, Venezia prende sette punti di vantaggio ma la squadra di Vecchi lotta fino alla fine e non riesce a trovare il canestro del potenziale pareggio sulla sirena finale. 
Lorenzo Penna è stato inserito nel miglior quintetto della Finale Nazionale Under 18 Eccellenza, mentre coach Federico Vecchi è stato premiato come miglior allenatore.

Umana Reyer Venezia-Unipol Banca Virtus Bologna 79-76
Parziali: 1/4 23-14 (23-14) – 2/4 17-22 (40-36) – 3/4 20-25 (60-61) – 4/4 19-15 (79-76)
Umana Reyer Venezia: Visconti (14); Antelli (15); Miaschi (11); Bergamo; Jerkovic (2); Criconia (5); Simioni (20); Cantoni; Ndoye; Petteno (3); Groppi (3). All. Buffo.
Unipol Banca Virtus Bologna: Pajola (7); Graziani (3); Orsi; Gianninoni; Petrovic (22); Oxilia (5); Ranocchi (11); Carella (2); Rubbini (3); Rossi (3); Cerulli; Penna (20). All. Vecchi.

Fonte: Marco Patuelli (www.virtus.it)

About The Author

Related posts