05 Ottobre, 2022

Supercoppa 2020: Cremona-Virtus Bologna, Top & Flop

Supercoppa 2020: Cremona-Virtus Bologna, Top & Flop

I migliori e peggiori del match giocato al PalaRadi tra la Vanoli Cremona e la Segafredo Virtus Bologna nel match della fase a gironi della Supercoppa 2020.

TOP

Awudu Abass
Parte alla grande, continua mostrando giocate di talento e di atletismo sapendo sempre dove posizionarsi davanti e dietro, un’iniezione di grande valore cercando di prendersi subito il ruolo da titolare.

David Cournooh
Prima partita ufficiale, prima partita da ex, giocata in crescendo dando l’illusione ai suoi che forse forse si potrebbe pure provare a farcela. In realtà così non è ma lui è nettamente il migliore dei suoi, doppia cifra e ventello di valutazione.

Amar Alibegovic
Mostra giocate di alto livello, con partenze dall’arco in palleggio non da lungo sfruttando al meglio la sua bi-dimensionalità. Già inserito nel sistema, potendo portare minuti in più spazi del campo.


FLOP

Josh Adams
E’ parso quello più indietro, sia fisicamente, sia come inserimento in squadra, trova vita giusto in campo aperto, ma soprattutto dietro i meccanismi son tutti da sistemare se vuole avere spazio adeguato al blasone.

Amedeo Tessitori
Tanta fatica a convertire in 2 punti facili appoggi da pochi centimetri, deve farsi trovare più attivo su scarichi qui di “routine” forse in altre situazioni con così. La doppia cifra arriva praticamente tutta contro i bimbi nel finale.

Markovic & Weems
Giusto per segnalare non tanto una prestazione negativa ma il fatto che a star fermi è difficile presentarsi al meglio a fianco di compagni già rodati. Nessuna preoccupazione anzi, bello vederli comunque già vogliosi di esserci, la condizione arriverà.


Luca Cocchi (BasketCity.net)

About The Author

Related posts