05 Ottobre, 2022

Supercoppa 2020: Virtus, Djordjevic pre match Cremona

Coach Sasha Djordjevic alla vigilia della gara di Supercoppa 2020 a Cremona contro la Vanoli.

Cominciamo questa nuova stagione, da parte nostra c’è tantissima voglia di fare, di allenarsi, ogni giorno stiamo cercando di ricostruire dallo scorso anno. Ci sono alcuni innesti importanti e poco a poco lavoriamo sulle nostre idee per raggiungere buoni risultati.

Fisicamente la squadra sta rispondendo veramente bene, anche Markovic e Weems si sono integrati in maniera buona a livello fisico. Io sono dell’idea che la Supercoppa sia una partenza giusta, poi tutte le squadre non partiranno con le stesse possibilità e le stesse condizioni.

Spero che i giocatori sopportino lo sforzo per cominciare poi un campionato molto competitivo e molto bello per come si presenteranno le squadre. Domani prima trasferta a Cremona: le prime gare servono per abituarsi anche alle nuove regole, è così che bisogna fare e si va avanti con tanti messaggi positivi, è il nostro e il mio dovere.

È una situazione mai vissuta, spesso all’inizio parlavamo delle regole, di quello che bisogna fare. Poi ci siamo abituati e abbiamo iniziato a lavorare sulle nostre cose legate alla pallacanestro. A livello fisico e mentale non tutti hanno vissuto questi mesi nella stessa maniera. All’inizio la problematica era portare tutti allo stesso livello, fisico e mentale: adesso spacco tutto e sono fatti loro. Lo sforzo senza risultati dello scorso anno è stata una prova, adesso bisogna resettare tutto e cercare di riprenderci quello che c’è sul tavolo”.


Fonte: Jacopo Cavalli – Ufficio Stampa e Comunicazione Virtus Pallacanestro Bologna (www.virtus.it)

About The Author

Related posts