22 Maggio, 2022

Trento, l‘assistant coach Dusmet pre match

Le parole Davide Dusmet, Assistant Coach della Trentino Dolomiti Energia nella conferenza stampa alla vigilia della partita con la Virtus.
Nel match contro l’Obiettivo Lavoro troveremo una squadra con le tipiche caratteristiche dei team allenati da Giorgio Valli. Bologna infatti è una squadra aggressiva, fisica, che mette molto le mani addosso agli avversari. Con Pittman dispongono di un giocatore importante vicino al ferro, con caratteristiche e qualità che non si vedono tutte le domeniche nel campionato italiano. Abdul Gaddy è un buon playmaker, vero metronomo e riferimento della squadra, specie in assenza di Allan Ray. Il cuore italiano della squadra, poi, con Vitali tornato a Bologna e affiancato alla grande qualità di Fontecchio, è formato da giocatori di notevole talento e grande freschezza a cui dovremo stare molto attenti. E su questo roster è stato innestato Fells, che magari a Cremona non avrà prodotto granché in termini realizzativi ma è comunque giocatore con punti nelle mani e capacità di coinvolgere i compagni che potrà supplire bene all’assenza di Ray. Per battere questa Bologna dovremo continuare a lavorare come nelle ultime settimane, difendendo con grande aggressività, di squadra, perché solo così potremo togliere ricezioni profonde a un avversario come Pittman, e solo così potremo limitare le altre soluzioni di cui dispongono”.

Fonte: www.aquilabasket.it

About The Author

Related posts