24 Settembre, 2021

Valli premiato con il Toyota Way Award

Valli premiato con il Toyota Way Award

Serata di celebrazioni, quella di ieri, al ristorante “Il Cacciatore” dove Toyota Material Handling ha organizzato la premiazione di Giorgio Valli, al quale è andato il “Toyota Way Award 2015”. A consegnare il premio al coach della Virtus è stato il managing director Leonardo Salcerini, mentre Maurizio Mazzieri, deputy managing director e consigliere d’amministrazione di Virtus Pallacanestro, ha spiegato le motivazioni del riconoscimento: “Per la prima volta è stato consegnato a un personaggio legato allo sport. Perché il modo con cui Giorgio Valli conduce la prima squadra bianconera è un mix di preparazione tecnica, psicologia applicata al gruppo, determinazione, impegno, rispetto per sé stessi, per il proprio lavoro e per gli avversari, i ‘competitors’. Qualità necessarie nella vita e sul lavoro, per esempio per condurre un’azienda attraverso una mentalità di gruppo“. Giorgio Valli era presente con tutto il suo staff con il quale ha voluto condividere il premio: “Questo premio non va semplicemente a Giorgio Valli, ma alla Virtus. Cioè a un gruppo di persone che sta lavorando unito perseguendo i suoi obiettivi“.

Alla serata ha partecipato tutta la dirigenza bianconera e una rappresentanza della squadra con il capitano Allan Ray, Okaro White, Valerio Mazzola e Jeremy Hazell, l’altro grande protagonista. Ieri il tiratore di Harlem ha infatti compiuto 29 anni ed è stato quindi a sua volta festeggiato con una torta bianconera che lo ritraeva su un campo da basket con un’incredibile somiglianza, che ha divertito tutti i presenti e soprattutto i compagni di squadra che non hanno perso l’occasione di immortalarlo con fotografie ad hoc.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright BasketCity

Related posts