13 Giugno, 2021

La Virtus accende e spegne contro Mantova

La Virtus accende e spegne contro Mantova

La Virtus ha concluso al terzo posto il torneo di Viadana grazie alla vittoria 96-84 contro Mantova nella “finalina”. La squadra di Valli ha avuto in Valerio Mazzola il top scorer con 19 punti, bene Allan Ray con 17 punti e le giocate che hanno messo al sicuro il successo nel quarto periodo. È stata una Granarolo con tanti alti e bassi nel corso della partita, un bell’inizio col 13-2 istantaneo ma anche tante pause che hanno prodotto un elastico continuo nel vantaggio. Sicuramente in attacco, contro un avversario di una serie inferiore, si è trovata la via del canestro facilmente con vari tipi di soluzione, ma in difesa c’è da registrare qualcosa. I tre lunghi di Valli – White, Gilchrist e Mazzola – si sono ritrovati con 4 falli a carico a tre minuti dal termine del terzo periodo a causa di distrazioni, aiuti in ritardo e interventi ingenui in situazioni di bonus. Regalare tanti tiri liberi banalmente, in situazioni di non pericolo con falli inutili a metà campo, è sicuramente uno degli aspetti su cui Valli dovrà lavorare maggiormente. Sono regali agli avversari e punti che rischiano di diventare decisivi in un campionato nel quale ogni possesso conterà per i bianconeri.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright BasketCity

About The Author

Related posts