29 Novembre, 2022

Virtus, addio a Rimondini il “Doc” nella storia bianconera

Virtus, addio a Rimondini il “Doc” nella storia bianconera
Photo Credit To www.virtus.it

La Virtus piange una delle sue bandiere, un uomo che ha scritto in silenzio pagine fondamentali della sua storia. Se ne è andato questa mattina Roberto Rimondini, storico responsabile medico della società per oltre un quarto di secolo. Virtussino doc, arrivato in società a metà degli anni Ottanta, ha vissuto con discrezione e grande professionalità gli anni gloriosi dell’epopea bianconera. Avrebbe compiuto 79 anni il prossimo 31 agosto.
Un paio di stagioni fa, la Virtus lo aveva premiato per gli anni passati al servizio della società e della prima squadra, insieme ad Achille Canna. E lui aveva accettato di affrontare quella improvvisa ribalta, sotto i riflettori della Unipol Arena, con la consueta ritrosia, abituato com’era a lavorare dietro le quinte per amore della V nera e della pallacanestro.
Quelli accanto a Roberto sono stati anni indimenticabili”, commenta addolorato il presidente Alberto Bucci. “Era un uomo che voleva bene e si faceva voler bene. Una persona generosa, capace di alzarsi anche nel pieno della notte se qualcuno aveva bisogno di lui. Raramente ho conosciuto uomini così altruisti e pieni di amore per il prossimo. Mi mancherà tantissimo”.
Virtus Pallacanestro, che oggi si sente immensamente più triste e povera, si stringe intorno alla famiglia del “doc”, condividendone il dolore.

Fonte: www.virtus.it

About The Author

Related posts