16 Giugno, 2024

EuroLeague 2022-23 Top & Flop:
Virtus Bologna-Stella Rossa

EuroLeague 2022-23 Top & Flop: <br>Virtus Bologna-Stella Rossa

Ventiduesima giornata della Turkish Airlines Euroleague 2022/23 quella giocata questa sera alla Segafredo Arena di Bologna e la Virtus Segafredo Bologna di coach Sergio Scariolo, nel match disputato contro il Crvena Zvezda Meridianbet Belgrade di coach Dusko Ivanovic, esce con una vittoria. Andiamo a vedere allora i top & flop del match.

TOP

Mam Jaiteh
Partita solida che farcisce pure con una per lui inedita schiacciata. Male solo ai liberi (3/7) compensato dal 4/6 con 8 rimbalzi e 7 falli subiti. Il suo lo fa al di là del -1 di +/-, ben illustrato da 18 di val. 2° di squadra

Toko Shengelia
Fa subito la voce grossa, riproponendosi nei momenti delle piccole necessità. Al solito utile un po’ ovunque, cesti rimbalzi, assist e difesa, migliore in val. della Virtus con 19.

Isaia Cordinier
Coi suoi ingressi la Virtus sale in maniera impressionante di intensità, nel finale è una diga per chiunque, soprattutto per Nedovic che contro di lui deraglia in maniera totale


FLOP

Nico Mannion
Non bastano le assenze di Lundberg ed Ojeleye, pure la sua schiena ci si mette tenendolo fuori dalla partita. Oggi l’assenza non si è sentita, ma nel mezzo di un back to back allunga i minuti dei compagni in campo, non un bene.

Jordan Mickey (al tiro)
Sbaglia tiri da solo da pochi centrimentri, una volta pure una schiacciata in solitario, compensa con la buona tenuta a rimbalzo (8) e il sapersi adattare ad una giornata dalla mano storta

Nemanja Nedovic
Per un talento pure come lui, fermato in carriera solo da guai fisici, trovarsi di fronte il Cordinier odierno è stato un guaio non riparabile. Tiracci (2/9) e palle perse (3) per un mesto 0 di val.


Luca Cocchi (©BasketCity.net)

About The Author

Related posts