19 Maggio, 2024

Virtus domani da Lovat, cuore “dolce” di Cortina

Nel cuore di Cortina d’Ampezzo c’è una dolcissima tradizione ed è la pasticceria Lovat, la più famosa e storica della città, nata nel 1938 e di proprietà di Segafredo Zanetti sotto la gestione di Guerrino Ghedina insieme alla moglie Carla e alla figlia Stefania. Esattamente a metà di Corso Italia, la strada del “passeggio” per chi è di ritorno dalle piste, d’inverno, o dalle escursioni in quota, tra scenari affascinanti, nei mesi estivi.

Incontro coi tifosi

È lì che domani, venerdì 2 settembre, tra le 11:30 e le 12:00, appassionati di basket e tifosi presenti nella città ampezzana in occasione della prima edizione del “Trofeo Città di Cortina” potranno incontrare la nuova Virtus di Alessandro Ramagli, a poche ore dalla prima sfida del quadrangolare con la Tezenis Verona. Il tempo per gustare un caffè Segafredo, o per un aperitivo prima di pranzo, insieme alla squadra. Il tempo, soprattutto, per familiarizzare con la Virtus Segafredo e con gli uomini che, in campo, faranno di tutto per tenerne alto il nome.

About The Author

Related posts