24 Settembre, 2021

Virtus, il preview del match contro Oostende

Virtus, il preview del match contro Oostende
Photo Credit To Massimo Ceretti / Ciamillo-Castoria / Virtus Pallacanestro Bologna

Ci voleva una fredda domenica di neve per scaldare nuovamente l’anima della Virtus che, vincendo a Pistoia, è riuscita a spezzare il sortilegio che la condannava all’insuccesso sia in campionato (due ko a Pesaro e Sassari) che in Champions League (una sconfitta contro i lituani del Neptunas).

Forte della bella prestazione – calo di tensione del finale a parte – la truppa bianconera lascia Pistoia per fare tappa in Belgio a casa del Filou Oostende, squadra affrontata e archiviata con un +29 il 16 ottobre scorso, attualmente settima in classifica con tre vittorie e cinque sconfitte a referto.

E proprio l’ultima partita giocata dai belgi li ha visti sbancare contro ogni pronostico la Dimitris Tofalos Arena, casa del Promitheas Patrasso (84-88), con quattro giocatori in doppia cifra: spiccano tra questi per le ottime prestazioni la guardia statunitense T.J. Williams (17 punti) e l’ala bosniaca Nedim Buza (14 punti).

Obiettivo della Segafredo sarà quello di blindare il proprio primato nella classifica del Gruppo D che la vede a 15 punti e a due lunghezze di distanza da Strasburgo e Patrasso.

Se la Virtus saprà replicare in terra belga l’atteggiamento dominante visto in difesa e a rimbalzo in quel di Pistoia, dove ha dimostrato di poter superare i propri limiti, potrà riprendere il proprio cammino vittorioso in BCL, interrotto mercoledì scorso dallo sgambetto del Neptunas.

Non resta dunque che attendere mercoledì sera quando, sul parquet del Versluys Dôme, la palla a due darà inizio alle ostilità tra Virtus e Filou.

Diretta su Eurosport e RaiSport alle 20.30.


Chiara Bugamelli

About The Author

Related posts