18 Maggio, 2022

Virtus, più di due ore in palestra

Virtus, più di due ore in palestra

Allenamento lungo, il primo dopo la sconfitta contro Cantù. Giorgio Valli ha tenuto la squadra in palestra ben oltre le due ore, spiegazioni precise ed energiche e molta concentrazione chiesta e avuta, per lavorare sugli errori della domenica precedente. Questa Virtus non può prescindere da tanto lavoro in palestra per eliminare il gap dalle altre, e tutta la settimana che precede la gara di Pistoia, importantissima con questo calendario davanti, vivrà su un’attenzione particolare. Il gruppo intero deve girare per aiutare chi, in particolare Gilchrist, Gaddy e Hazell, rischia di finire troppo presto sotto esame se non riuscirà a garantire continuità di prestazioni.

VIVA I GIOVANI: Sul fronte societario, il presidente Villalta ha, in un comunicato, espresso il suo apprezzamento dopo l’incontro Fip-Lega, e per l’annuncio dell’idea di istituire un premio per chi utilizza i giovani del proprio vivaio. “Una notizia meravigliosa. Ogni anno investiamo una parte importante del nostro budget nel Settore Giovanile e continueremo a farlo. Grazie all’impegno mantenuto abbiamo giocatori come Imbrò e Fontecchio, che sono cresciuti
come uomini e come atleti in casa Virtus e che oggi giocano in prima squadra”.

CONTRO MARINO
: A proposito di Lega, rapporti tesi nell’assemblea di lunedì, come riportato dal Corriere dello Sport. La Virtus ha votato contro l’approvazione del bilancio preventivo, e in generale il presidente Marino è stato attaccato su più fronti, compreso quello dello stipendio che incassa.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright BasketCity

Related posts