18 Giugno, 2024

Virtus “recap” / settimana 12-17 settembre

Virtus “recap” / settimana 12-17 settembre
Photo Credit To Roberto Serra / Iguana Press / Virtus Bologna

Il “recap” delle interviste fatte in settimana in casa Virtus, i protagonisti in pillole. Nei giorni scorsi hanno parlato Kenny Lawson, il GM Julio Trovato, il play/guardia Gabriele Spizzichini e il play Marco Spissu.
Il centro americano Kenny Lawson è stato intervistato mercoledì da Luca Aquino sul “Corriere Bologna”, il General Manager è stato intervistato mercoledì da Alessio De Giuseppe per “È-Tv Rete7), Gabriele Spizzichini ha parlato giovedì con Massimo Selleri su “Il Resto del Carlino” e Marco Spissu lo stesso giorno  con Luca Muleo sul “Corriere dello Sport-Stadio”. Vi proponiamo il resoconto della settimana bianconera…


Kenny Lawson

Martedì 13 Settembre
Luca AquinoCorriere Bologna

Kenny LawsonIl centro di Oceanside, che in futuro si vede come cronista di basket visto la sua laurea in giornalismo “Mi è sempre piaciuto scrivere e anche parlare davanti alla telecamera non me la cavo male”, parla del suo inserimento nella nuova realtà bianconera e all’interno della squadra, essendo arrivato appunto dieci giorni dopo “Mi sono inserito bene e mi piace il contesto di questa squadra, compagni e allenatori. Dobbiamo comunque migliorare l’intesa, ma sono entusiasta dei passi avanti che facciamo giorno dopo giorno”.

Dopo la fase di precampionato che hanno visto i bianconeri vincere cinque incontri Kenny Lawson vede la chiave della stagione bianconera il gioco di squadra “Avere in campo cinque ragazzi che siano spinti da un’unica idea e un unico obiettivo senza preoccuparsi delle statistiche individuali o dei minuti giocati” e non crede essere insieme a Michael Umeh i soli terminali offensivi della nuova Virtus “Non mi sembra che questa squadra abbia una sola punta. Tutti possiamo avere l’opportunità di essere utili in attacco, ci possono essere protagonisti diversi a seconda delle partite”.


Julio Trovato

Mercoledì 14 Settembre
Alessio De Giuseppe
È-Tv Rete7

Il General Manager della Virtus Segafredo Bologna è stato intervistato alla Festa de l’Unità di Bologna al PalaCuore (Parco Nord) da Alessio De Giuseppe per È-Tv Rete7, durante la serata condotta da Andrea Mingardi che si è svolta mercoledì 14 settembre scorso.


Gabriele Spizzichini

Giovedì 15 Settembre
Massimo Selleri
Il Resto del Carlino

Gabriele SpizzichiniIl play/guardia cresciuto nelle Giovanili della Virtus parte col freno a mano tirato consapevole della stagione difficile che i bianconeri dovranno affrontare “Siamo consapevoli che in questa fase tutte le prestazioni vanno prese con le molle, ma avere conferma del fatto che si sta camminando nella giusta direzione sicuramente aiuta a lavorare con maggior entusiasmo e attenzione”.

Anche per Spizzichini la “chiave” per fare bene è il gioco di squadra “È un fattore decisivo. Se non si è abituati a giocare insieme, si corre il rischio di dipendere dalle condizioni di alcuni giocatori. Se invece ci si aiuta sempre e si cerca il compagno per tenere tutti in partita, allora diventa più semplice gestire i momenti di difficoltà e i risultati diventano più continui”.

 


Marco Spissu

Giovedì 15 Settembre
Luca MuleoCorriere dello Sport-Stadio

Marco SpissuAnche il play di Sassari in prestito ai bianconeri punta sul gruppo nelle vittorie ottenute fino ad ora nel precampionato “Una squadra in cui tutti si sono aiutati uno con l’altro nelle difficoltà, tutti hanno dimostrato di poter essere pericolosi. E i giovani stanno dando il loro contributo, cosa che farà la differenza”.

Spissu parla anche delle sensazioni positive e dell’impatto che ha avuto giocando a fianco di Michael Umeh “È un giocatore incredibile. Me ne avevano parlato bene, ma non pensavo fosse così bravo, sia sul piano tecnico che su quello umano. Uno che è stato alle Olimpiadi poteva venire qui con un altro atteggiamento, invece è pronto ad ascoltare tutti, disponibilissimo. È un go to guy, può realizzare in tantissimi modi, ma giocare anche di squadra, è pronto a mettersi al servizio dei compagni” e infine parla della Virtus che sarà “Non mollerà mai, lotterà su ogni pallone. E mostrerà entusiasmo. Dobbiamo avvicinare i tifosi, in questo campionato il calore del pubblico è fondamentale. Spero che venga tanta gente a vederci”.

About The Author

Related posts