31 Gennaio, 2023

Virtus, Stefano “Pino” Sacripanti post match Pistoia

La conferenza stampa di coach Stefano “Pino” Sacripanti al termine della partita giocata dalla Segafredo Virtus Bologna in trasferta al PalaCarrara contro l’Oriora Pistoia, match in cui i bianconeri escono dalla Toscana con una vittoria col risultato di 71-81, per quella che è stata la 10. Giornata di Regular Season del campionato di Serie A PosteMobile stagione 2018-19.

Era importante vincere questa partita, perché dopo avere perso due partite consecutive in campionato, giunti in gare simili per certi versi a questa, in cui cioè giochi bene, prendi vantaggio, ma poi ti fai recuperare, volevamo fortemente tornare a casa con i due punti. Per trenta minuti abbiamo giocato meglio, fatto bene le nostre cose, seguito il piano partita; non nego però che questa squadra non riesce mai a farmi stare tranquillo e anche oggi non siamo stati solidi per tutti la partita.

E’ vero che la gara è sempre rimasta in nostro controllo, il vantaggio che avevamo non è mai sceso sotto i dieci punti, ma -ammette Sacripanti- abbiamo smesso di correre e di attaccare, sia per un discorso mentale che fisico. Credo però che sia una buona partita a a livello di idee e in cui abbiamo eseguito bene quello che ci eravamo prefissati, anche difensivamente, almeno per tre quarti.

Sono contento della prestazione e dell’interpretazione: non volevo che Pistoia corresse, ma abbiamo lavorato bene anche sul pick and roll difensivo, tenendo sempre il lungo molto alto. In generale siamo stati bravi a giocare bene sui loro punti di forza, attaccando il palleggiatore quando si isolava per togliergli l’arresto e tiro, negando l’uscita dai blocchi, insomma facendo tre/quattro cose di buona fattura”.


Fonte: Ufficio Stampa Pistoia Basket 2000 (www.pistoiabasket2000.com)
Video: Ufficio Stampa Virtus Pallacanestro Bologna (www.virtus.it)

About The Author

Related posts