28 Novembre, 2022

Virtus, una vittoria per dare continuità

Virtus, una vittoria per dare continuità

La Virtus domani affronta la partita con l’Openjobmetis Varese al PalaWhirpool galvanizzata “dall’incontro perfetto” giocato lunedì scorso nel posticipo di Serie A contro il Banco di Sardegna Sassari.
All’euforia della partita vinta si è aggiunto in settimana anche l’arrivo di Courtney Fells, guardia tiratrice che dovrà essere utile ai bianconeri (come detto da Valli) sul perimetro, nel gioco, nei passaggi. In assenza del capitano Allan Ray il coach bianconero confida nell’esperienza dell’americano ma soprattutto di un ambientamento in tempi brevi al nostro campionato, anche se la guardia non ci ha mai giocato.
In questi giorni l’infermeria bianconera ha visto Penny Williams, acciaccato per un problema all’adduttore (che pare risolto ed essere quindi della partita) e Gino Cuccarolo che stamani ha accusato problemi influenzali, oggi infatti lo stesso Valli in conferenza stampa ha detto che il pivot bianconero non si è allenato e verranno valutate le sue condizioni, ancora incerta quindi la sua partenza per Varese.
La Virtus (foto Serra/Virtus Pallacanestro) dovrà cercare di dare continuità ai risultati, c’è estrema necessità di provare a invertire una tendenza spietata nelle partite giocate fuori casa. I bianconeri infatti non vincono una partita esterna dalla scorsa stagione 2014-2015 contro Capo d’Orlando (63-72 per i bianconeri), era la diciassettesima giornata di campionato, l’1 febbraio 2015; da quel momento per le “V nere”, le trasferte sono sempre state tabù e nel campionato 2014-2015 i bianconeri hanno subito sette sconfitte consecutive.
Per i bianconeri anche in questa stagione purtroppo le cose non sono cambiate, tanto che la Virtus su sette partite giocate ha vinto solo due partite in casa appunto contro Venezia la prima giornata e Sassari la settima giornata subendo nel mezzo cinque sconfitte consecutive di cui tre esterne (Brindisi, Pesaro e Milano) e due casalinghe (Capo d’Orlando e Caserta).
Per l’Openjobmetis Varese la stagione è un po’ altalenante e coach Paolo Moretti (ex Virtus) sta cercando la quadra di una squadra che va ad alti e bassi. L’Openjobmetis infatti viaggia con tre vittorie e quattro sconfitte. Nel dettaglio due partite perse in casa (Caserta e Sassari), due partite perse fuori casa (Milano e Torino), due partite vinte (Pesaro e Torino) e una vittoria esterna con Capo d’Orlando. La squadra varesina può contare sull’entusiasmo della gara disputata mercoledì in Fiba Europe Cup che ha vinto contro Telenet Oostende, vincendo contro la squadra belga.

La partita sarà trasmessa in diretta su Trc dalle 18:10

About The Author

Related posts