24 Febbraio, 2024

Coach Mecacci presenta Rivierabanca Rimini-Sella Cento

Coach Mecacci presenta Rivierabanca Rimini-Sella Cento
Photo Credit To Benedetto XIV Cento

Coach Matteo Mecacci dalla sala stampa della Baltur Arena ha introdotto le insidie e gli obiettivi della partita in trasferta contro la Rivierabanca Rimini; ecco le sue parole:

Dobbiamo ripartire dalle cose buone fatte domenica, correggere in mezza giornata di lavoro le situazioni in attacco nelle quali facciamo difficoltà a prendere un vantaggio e migliorare la circolazione di palla, poi chiaramente dobbiamo cercare di difendere meglio; Rimini è una squadra dal grande potenziale offensivo, ha giocatori che conosciamo bene come Marks e Tomassini, è una società che ha investito tanto dalla promozione in A2, l’anno scorso dopo una partenza non semplice ha disputato i play off vincendo anche una partita contro Treviglio. Quest’anno Rimini si candida a disputare un campionato da assoluta protagonista, ha avuto una partenza difficile così come noi ed altre squadre; la classifica tolte le primissime posizioni, è abbastanza compatta quindi sarà una partita difficile tra due squadre che hanno in questo momento lo stesso record.
La pressione c’è tutte le domeniche al di là della classifica, perché quando le cose non vanno come pensavi vuol dire che ci sono dei problemi su cui la squadra deve lavorare, certo è che in un campionato a 12 squadre di cui le prime otto fanno i play off, l’ultima retrocede direttamente, e dalla nona alla undicesima vanno a fare il girone della morte dove retrocedono quattro squadre su sei, tutti vorrebbero essere in una posizione di classifica tranquilla fin dalle prime giornate, ciò era impossibile, sicuramente speravamo tutti di partire meglio ma onestamente non credo che sarebbe stato un record così diverso da quello di adesso, ci manca una vittoria, speriamo di farla mercoledì; strappare punti in trasferta dà molta fiducia, andiamo avanti, non pensiamo adesso a cosa succederà in caso di sconfitta, finiamo la settimana e faremo delle valutazioni
”.


Post source : Francesco Ricciardi Resp. Comunicazione e Stampa - Area Comunicazione - Benedetto XIV (www.benedettoxiv.it)

About The Author

Related posts