28 Gennaio, 2023

Coppa Italia Serie B Old Wild West 2023: situazioni di parità in vista dell’ultimo turno di andata

Coppa Italia Serie B Old Wild West 2023: situazioni di parità in vista dell’ultimo turno di andata
Photo Credit To Lega Nazionale Pallacanestro

In vista delle gare della 15^ giornata di Serie B, ultima di andata, di domenica 15 gennaio, Lega Nazionale Pallacanestro ricorda la situazione relativa alla qualificazione ai quarti di finale di Coppa Italia (25-26 gennaio, in gara unica).
Si qualificano le migliori due squadre di ogni girone.

  1. GIRONE A


    - Elachem Vigevano 1955 (24 punti) - E' già qualificata ai quarti. In caso di arrivo a tre con le due squadre livornesi manterrebbe il primo posto, con 1 vinta e 1 persa e +5 di differenza canestri (Libertas a +4, Pielle a -9). Vigevano prima anche in un arrivo a due con la sola Pielle. Sarebbe seconda solo in una parità con la Libertas, avendo perso lo scontro diretto. Domenica: ospita Omegna.
    - Unicusano Pielle Livorno (22) - Si qualifica, da seconda, in caso di: 1) parità a due con la sola Libertas, 2) con la sola Vigevano, 3) in una parità a tre a 22 con Libertas e Piombino. Sarebbe eliminata in un arrivo a tre a quota 24 con Vigevano e Libertas. Domenica: trasferta ad Alba contro Langhe Roero.
    - Maurelli Group Libertas Livorno (22) - Deve sperare in un arrivo a tre a 24 con Vigevano e Pielle; o in una parità a due con la sola Vigevano, che le consegnerebbe il primo posto. E' viceversa eliminata in una parità con la sola Pielle, avendo perso il derby; o in un arrivo a tre con Unicusano e Piombino. Domenica: ospita la Sangiorgese.
    - Già eliminata la Solbat Piombino (20) che ha perso entrambi i confronti diretti con le due squadre livornesi nel girone di andata.

  2. GIRONE B


    - Agribertocchi Orzinuovi (24 punti) - Già ammessa. E' prima in caso di vittoria. E' seconda in un arrivo a tre con San Vendemiano e Mestre (ha 1 vinta e 1 persa, con +1 di differenza canestri, Rucker a +4, Gemini a -5), o in una parità unicamente con la Gemini. Domenica: in trasferta a Desio.
    - Gemini Mestre (24) - Classifica già aggiornata con il 20-0 che riceverà in settimana dal Giudice Sportivo FIP, per la rinuncia a giocare della Green Basket Palermo. Salendo a quota 24 si qualifica però solo se San Vendemiano cade in casa con il Petrarca Padova. In tal caso potrebbe chiudere anche prima, avendo vinto il confronto diretto con Orzinuovi. Se invece San Vendemiamo vince, la Gemini è terza in qualunque altra situazione di parità.
    - Rucker San Vendemiano (22) - Domenica ospita il Petrarca Padova, se vince si qualifica. Ha il confronto diretto a favore con Mestre e sarebbe seconda in caso di parità con la Gemini. In un arrivo a tre che comprenda anche Orzinuovi, chiuderebbe al primo posto.

  3. GIRONE C


    - Real Sebastiani Rieti (26 punti) - E' già certa del primato al termine dell'andata, avendo 4 punti di vantaggio sulla seconda, Faenza.
    - Blacks Faenza (22) - E' già qualificata, da seconda, avendo vinto lo scontro diretto con Fabriano, terza a 20, per 78-75, e non può essere superata.

  4. GIRONE D

    - Tecnoswitch Ruvo (24 punti) - Già certa della qualificazione. E' prima se batte Monopoli, che ospita domenica prossima. Se perde, può essere scavalcata dalla Luiss Roma, con cui ha il confronto diretto a sfavore, in caso di vittoria dei capitolini a Caserta.
    - Luiss Roma (22) - Si qualifica se vince a Caserta. Può essere prima se Ruvo perde con Monopoli. In caso di sconfitta con i campani, può qualificarsi unicamente in un arrivo a tre con Caserta e Roseto, se contiene la sconfitta entro i 5 punti. In tutti gli altri casi è eliminata.
    - Blè Decò Juvecaserta (20) - Accede ai quarti, da seconda, se batte la Luiss Roma, e si verficano le seguenti condizioni: 1) parità a due con i capitolini; 2) arrivo a quattro che comprenda anche Sant'Antimo e Roseto; 3) avulsa a tre con Roma e Sant'Antimo. In caso di arrivo a tre con Luiss e Roseto (tutte avrebbero 1 vittoria), per qualificarsi deve vincere con almeno 6 punti di scarto (parte da -3 nell'avulsa, la Luiss è a +7, Roseto già eliminata non può migliorare il suo -4). Se vince di 5 sarà necessario ricorrere al quoziente canestri nella parità con la Luiss, che sarà determinato dal punteggio dello scontro diretto. Se vince con un margine entro i 4 punti o perde è fuori.
    - Il successo della Luiss Roma nel recupero a Ruvo ha eliminato Geko PSA Sant'Antimo e Liofilchem Roseto: appaiate a quota 20, non hanno alcuna chance di finire nelle prime due posizioni nelle diverse situazioni di parità.

Qui il link con la formula della Coppa Italia Old Wild West 2023 di Serie B: https://www.legapallacanestro.com/serie-b/formula


Fonte:  Ufficio Stampa Lega Nazionale Pallacanestro (www.legapallacanestro.com)

About The Author

Related posts