12 Luglio, 2020

FIBA Europe conferma la sospensione dei campionati fino alla fine della stagione

FIBA Europe conferma la sospensione dei campionati fino alla fine della stagione
Photo Credit To Massimo Ceretti / Ciamillo-Castoria / Virtus Pallacanestro Bologna

MONACO DI BAVIERA (Germania) – Il mandato della FIBA ​​Europe Board 2019-2023, riunitosi venerdì, ha preso importanti decisioni in merito alle competizioni per club della stagione in corso, a seguito degli sviluppi con la pandemia di Coronavirus.

Più specificamente, il Consiglio ha deciso di sospendere indefinitamente e senza riprendere fino alla fine della stagione in corso tutti i giochi delle competizioni organizzate da FIBA ​​Europe (EuroLeague Women, EuroCup Women e FIBA ​​Europe Cup).

Nelle prossime settimane, sulla base dell’evoluzione della situazione con la pandemia e in seguito alle future decisioni della FIBA ​​sulle competizioni di basket, il Consiglio prenderà le decisioni necessarie in merito allo stato dell’edizione 2019-20 di queste competizioni.

L’incontro, che ha avuto luogo in videoconferenza a causa delle restrizioni ai viaggi imposte dalla pandemia, è stato presieduto dal presidente della FIBA ​​Europa Turgay Demirel, con il presidente della FIBA ​​Hamane Niang, il segretario generale della FIBA ​​Andreas Zagklis e il direttore esecutivo della FIBA ​​Europa Kamil Novak.

Rivolgendosi al consiglio di amministrazione, Demirel ha ricordato a tutti i presenti che FIBA ​​Europe sta mettendo in primo piano la salute e la sicurezza dei suoi principali stakeholder – giocatori, allenatori, tifosi, media.

Ha detto: “Mentre i governi cercano di adottare misure per contenere la pandemia, è chiaramente raccomandato da tutti gli esperti di annullare gli eventi sportivi e dal vivo per cercare di ritardare la diffusione del virus. Abbiamo seguito queste raccomandazioni da parte degli esperti“.

Novak ha aggiunto: “È con grande rammarico che dobbiamo concludere la stagione dei nostri club in questo modo, ma come organo di governo del basket operiamo e opereremo sempre con la sicurezza e l’integrità del giocatore come la nostra massima priorità. Questo è un evento senza precedenti e avrebbe potuto essere affrontato solo in modo straordinario“.

A seguito delle richieste di alcune federazioni nazionali e poiché l’impatto della pandemia di coronavirus può aumentare in modo significativo, il Consiglio ha anche deciso di monitorare e decidere entro aprile ogni possibile riprogrammazione o trasferimento di tutti i prossimi eventi estivi, a partire dalla riunione del Consiglio e dall’Assemblea Generale di maggio, i due campionati dei piccoli paesi di donne e uomini, rispettivamente a Cipro e in Irlanda, a fine giugno e tutti gli eventi di luglio. Il Consiglio può decidere su eventi di agosto in una data successiva.

Il Consiglio ha inoltre approvato la tempistica per la procedura di offerta per EuroBasket 2023 FIBA ​​femminile e EuroBasket 2025 FIBA.

Entrambe le offerte si apriranno nelle prossime settimane, con inviti inviati alle federazioni nazionali europee per presentare il loro interesse nell’organizzazione di uno dei due eventi.

I membri del consiglio sono stati aggiornati sui progressi nei preparativi per EuroBasket FIBA ​​2021 e EuroBasket femminile FIBA ​​2021.

Sono stati anche informati sulla Basketball Champions League e sono stati presentati i rapporti delle diverse commissioni permanenti FIBA ​​Europa, dai rispettivi presidenti.

I membri hanno anche visto un’ampia presentazione da parte del dipartimento 3×3, che copre il calendario degli eventi e le spiegazioni dei sistemi di qualificazione e altri aspetti dell’organizzazione.

###

Informazioni su FIBA
FIBA (fiba.basketball) – l’organo di governo mondiale per il basket, è un’associazione indipendente formata da 213 Federazioni nazionali di basket in tutto il mondo. È riconosciuto come unica autorità competente nel basket dal Comitato Olimpico Internazionale (CIO).

Per ulteriori informazioni su FIBA, visitare fiba.basketball o seguire FIBA su facebook.com/fiba, twitter.com/fiba, instagram.com/fiba e youtube.com/fiba.

Il link al comunicato ufficiale


Fonte: Ufficio Stampa Fiba Basketball (www.fiba.basketball.com)

About The Author

Related posts