23 Maggio, 2024

ULTIME NOTIZIE

Virtus Imola, il derby con l’Andrea Costa
infiamma l’ultimo turno

Virtus Imola, il derby con l’Andrea Costa <br>infiamma l’ultimo turno

In una partita nella quale la Virtus Neupharma Imola non potrà puntare ai playoff, ma ha già confermato la categoria, le motivazioni per battere nuovamente l’Andrea Costa saranno comunque alle stelle. Il derby è l’ultimo appuntamento stagionale, in programma domani alle 18 al PalaRuggi, in diretta su LNP Pass.
Il biglietto intero, per gli over 16, è di 15 euro, mentre i nati tra il 2011 e il 2007 godono del ridotto a 8 euro; gli Under 12, invece, entrano gratis. Per altre informazioni, consultare la sezione ticketing 2023-2024.

PARCHEGGI

Si consiglia, a chi abita in città, di non recarsi al PalaRuggi con la propria automobile vista la concomitanza della Sei Ore del Mondiale automobilistico di Endurance, il Fia WEC, in svolgimento all’Autodromo “Enzo e Dino Ferrari”. Per coloro che dovranno fare uso della vettura, si anticipa il rischio di non trovare un parcheggio nei pressi del palazzetto.


IL PREPARTITA DI COACH MAURO ZAPPI

«Ci avviciniamo alla partita di domani come abbiamo sempre fatto: io e i ragazzi siamo poco preoccupati che l’ultimo appuntamento sia il derby. Nel senso, ci interessa poco chi incontriamo: è più importante fare una gara di un certo tipo perché siamo i primi a essere amareggiati per la sconfitta di Padova e per com’è arrivata. Ci teniamo a fare una Partita con la “P” maiuscola, come siamo stati soliti fare in questi mesi: giochiamo, facciamo il meglio che possiamo e poi, da lunedì, ognuno farà le considerazioni del caso. Sottolineerà che sia terminato il campionato con delle sconfitte oppure che, quando ho preso in mano la squadra, eravamo al 15° posto e ora sediamo al 10° a un soffio dai playoff, salvandosi con quattro giornate d’anticipo, battendo squadre blasonate come San Vendemiano, Faenza e Fabriano.
Domani sarà l’ultima partita per Lorenzo Dalpozzo: che dire di lui? Ho avuto la fortuna di conoscerlo sportivamente un anno e mezzo fa, è stato clamorosamente fondamentale nella cavalcata trionfale per raggiungere la B Nazionale. In una situazione difficile, come quella di essere marginale nelle rotazioni ma importante anche solo come presenza, ha fatto valere ancor di più la sua leadership. Quando parlo di grandezza di questa squadra, per tutto quello fatto in questi mesi, non me ne vogliano i suoi compagni ma la prima persona che mi viene in mente è proprio Lollo. A lui va un grandissimo ringraziamento, un senso di riconoscenza per quello che ha dato e una speranza di regalargli una domenica come merita, come dev’essere celebrato
».

All’andata, Virtus Neupharma Imola vinse 70-62.


CALENDARIO – 34^ GIORNATA (21/4/2024)

Logimatic Group Ozzano-Lions Bisceglie
General Contractor Jesi-Pallacanestro Virtus Padova
Rucker San Vendemiano-Ristopro Fabriano
Virtus Neupharma Imola-Andrea Costa Imola
Blacks Faenza-OraSì Ravenna
Allianz Pazienza San Severo-Tecnoswitch Ruvo di Puglia
LuxArm Lumezzane-Gemini Mestre
CJ Basket Taranto-LUX Chieti
Civitus Allianz Vicenza-Liofilchem Roseto

CLASSIFICA

Liofilchem Roseto 48, Tecnoswitch Ruvo di Puglia 48, Rucker San Vendemiano 46, General Contractor Jesi 46, Ristopro Fabriano 42, Gemini Mestre 38, Blacks Faenza 38, Andrea Costa Imola 34, Allianz Pazienza San Severo 34, Virtus Neupharma Imola 30, LuxArm Lumezzane 28, OraSì Ravenna 28, LUX Chieti 28*, Pallacanestro Virtus Padova 24, Logimatic Group Ozzano 24, Civitus Allianz Vicenza 22, Lions Bisceglie 22, CJ Basket Taranto 10.

*4 punti di penalizzazione.


Post source : Enrico Bonzanini Area Comunicazione - Virtus Neupharma Imola (www.virtusimola.it)

About The Author

Related posts