23 Maggio, 2024

EuroLeague 2023/24 preview:
Saski Baskonia-Virtus Bologna

EuroLeague 2023/24 preview: <br>Saski Baskonia-Virtus Bologna
Photo Credit To Massimo Ceretti / Ciamillo-Castoria / Virtus Pallacanestro Bologna

Può provarci ancora, la Virtus, per questa opportunità in terra basca, deve ringraziare solo sé stessa. Lo splendido successo a Istanbul è frutto di carattere, voglia e determinazione, tradottisi in una grandissima applicazione difensiva e condivisione del pallone, ha permesso di sorpassare i momenti più burrascosi del match contro l’Efes.

Purtroppo la vittoria coi “birrai” quasi non si ha tempo di celebrarla: i ritmi forsennati dell’Eurolega portano subito la Virtus appunto a sfidare il Baskonia, la squadra che le ha tolto l’ottavo posto sconfiggendola tra le mura amiche. Strani scherzi il destino: l’acciaccata Virtus subiva la sua settima sconfitta consecutiva, contro un Baskonia solido e cinico. Adesso la Virtus si sente ringalluzzita dal sacco ottomano, mentre il Baskonia ha preso un trentello dal Maccabi.

Cosa sarebbe capitato alla Virtus se fosse arrivata ottava? Chissà. Non ci pensino troppo, i ragazzi bianconeri: hanno raddrizzato la barra, ora puntino sereni verso l’orizzonte, verso il sogno chiamato playoff, così vicino, ma contro un ostacolo difficilissimo come il team di Ivanovic, che parte coi favori del pronostico.

Indisponibili: Devontae Cacok.

Il prepartita di Coach Banchi alla vigilia della trasferta di Vitoria

Aver guadagnato l’opportunità di giocare il secondo atto del Play-in Tournament di EuroLeague, ci dà la carica per replicare una prestazione di grande intensità e continuità, per far fronte all’enorme talento realizzativo del Baskonia e la loro volontà di riscatto dopo la sconfitta di Belgrado. Lotteremo uniti per offrire un’altra prestazione di spessore, che possa schiuderci le porte alla partecipazione dei Play-off. Gestione del ritmo, consistenza difensiva, lotta al rimbalzo e disciplina saranno le chiavi per ben interpretare un match di tale valenza per entrambe le squadre”.

Il prepartita di Tornik’e Shengelia

Sappiamo cosa significa questa partita per noi. Se vogliamo arrivare ai playoff questa è una gara che dobbiamo vincere e vale lo stesso per il Baskonia. Sarà una partita combattuta ma penso che siamo pronti e lo abbiamo dimostrato contro l Efes. Questo ovviamente non significa nulla se non confermeremo la nostra identità anche domani. Quindi dovremo scendere in campo, fare del nostro meglio e tornare a casa con una vittoria”.

Baskonia Vitoria-Gasteiz-Virtus Segafredo Bologna, palla a due ore 20.30 alla Fernando Buesa Arena – Vitoria-Gasteiz (SP), con diretta televisiva su Sky Sport, DAZN, EuroLeague.TV e radiofonica su Nettuno Bologna Uno. Arbitreranno il match Ilija Belosevic, Mehdi Difallah, Milan Nedovic.


Post source : Francesco Rizzoli (©BasketCity.net)

About The Author

Related posts