28 Febbraio, 2024

EuroLeague 2023/24 preview:
Virtus Bologna-Crvena Zvezda Belgrade

EuroLeague 2023/24 preview: <br>Virtus Bologna-Crvena Zvezda Belgrade
Photo Credit To Massimo Ceretti / Ciamillo-Castoria / Virtus Pallacanestro Bologna

Ci siamo. Ancora fresca la ferita, ancora umidi di lacrime i volti: Milos Teodosic fa il suo ritorno a Bologna, per sfidare la Virtus proprio in quel Paladozza (si avvicina forse l’ultima gara di sempre nello storico ed insuperabile impianto Bolognese per le Vu Nere?) che fu suo primo palcoscenico in maglia Segafredo contro Venezia: ingresso, tripla, il resto è storia.

Vedovanze a parte, c’è una partita fondamentale per la Virtus, che deve testare le sue energie per la seconda giornata di back to back contro una delle protagoniste del mercato estivo. Inflatti oltre a Teodosic sono giunti altri grandi giocatori, tra cui il Napier visto la scorsa stagione all’Olimpia Milano.

Il team di Teodosic e di coach Ivanovic ha accusato per ora un avvio stentato (ultima persa in casa contro la banda di Mike James), sarà compito di Banchi e dei suoi uomini evitare di aggiungere una W nell’apposita casella per il team Serbo (senza tifosi al seguito, per beghe pare del calcio, accidenti).

La Virtus arriva al match dopo la convincente prestazione contro l’Alba Berlino, alla ricerca di una continuità che vorrebbe dire mantenere un record positivo in eurolega (una “prima volta” arrivata Mercoledì sera, dal ritorno alla massima competizione Europea).

Per farlo, potrà e dovrà opporre fisicità e difesa contro il talento dellla compagine belgradese, in una gara tra due squadre diverse per telaio e impostazione.

Indisponibile per i binaconeri Achille Polonara.

Le parole di Coach Banchi alla vigilia della sfida europea

C’è grande attenzione su come saremo in grado di gestire le nostre energie in questo back-to-back. Affrontiamo la Stella Rossa, una delle squadre che in estate ha impressionato maggiormente per il mercato operato, non nascondendo le ambizioni di voler essere una assoluta protagonista in EuroLeague. Questo offrirà grande stimolo, insieme al ritorno di Teodosic che ha rappresentato per tutto il popolo virtussino un punto di riferimento cestistico nelle ultime 4 stagioni, contribuendo insieme a Club, Staff e compagni a centrare una impressionate serie di successi. Vogliamo regalare al nostro pubblico una serata di grande basket ,misurandoci con avversarsi di straordinario talento ma replicando con la consapevolezza di avere armi e risorse per competere”.

Le dichiarazioni di Ognjen Dobric nel pregara

Sulla carta la Stella Rossa è forse la migliore versione degli ultimi anni. Sicuramente lotterà per i primi 8 posti in classifica in Eurolega perché è una squadra di grande talento. Per noi sarà sicuramente una partita tosta da affrontare con la massima concentrazione”.

Virtus Segafredo Bologna-Crvena Zvezda Meridianbet Belgrade al Paladozza palla a due questa sera ore 20.30 con diretta Sky Sport, DAZN, Euroleague.tv e Radio Nettuno Bologna Uno. Il match sarà arbitrato da Carlos Peruga, Igor Dragojevic, Hugues Thepenier.


Post source : Francesco Rizzoli (©BasketCity.net)

About The Author

Related posts