05 Ottobre, 2022

LNP presenta la partita Tezenis Verona-Virtus Bologna

LNP presenta la partita Tezenis Verona-Virtus Bologna
Photo Credit To Roberto Serra / Iguana Press / Virtus Pallacanestro Bologna

Sul sito della Lega Nazionale Pallacanestro Guido Cappella (
Area Comunicazione LNP) presenta il match della 24. giornata di Serie A2 Citroën nel girone Est dove si affrontano, in diretta su Sky Sport 2 HD, Tezenis Verona e Segafredo Virtus Bologna, quest’ultima fresca vincitrice della Turkish Airlines Cup, Coppa Italia di categoria. La Scaligera è ottava a 24 punti e occupa al momento l’ultima posizione utile per accedere ai playoff. La Virtus ritorna al campionato forte del suo primato a quota 34, due lunghezze avanti il duo Treviso-Trieste.

Tezenis Verona

La Tezenis di coach Luca Dalmonte, subentrato a Fabrizio Frates a fine novembre, è in un positivo momento della propria stagione. I veneti hanno un record di 5 vinte e 3 perse nel girone di ritorno e sono reduci dal bel successo di Cividale contro Udine, nell’ultimo incontro prima della pausa per la Coppa Italia. Grande protagonista del successo in Friuli la guardia Usa Michael Frazier, autore di 29 punti con 5 rimbalzi e 6 assist in soli 32 minuti. In particolare evidenza nelle ultime settimane il ’97 Leonardo Totè (10 punti e 4.3 rimbalzi nelle quattro gare disputate a febbraio, con il 47% da 3 punti) e Marco Portannese (15.8 punti a gara nel mese).

Completano il quintetto l’Usa Dawan Robinson, esperto regista classe ’82 alla sesta squadra italiana (10.9 punti e 3.7 assist di media) e il centro Dane Diliegro, statunitense con passaporto italiano (7.7 punti e 5.7 rimbalzi). La panchina è composta dal play-guardia Andrea Amato, arrivato a febbraio da Cremona (due gare disputate a 6.5 punti di media), dal capitano Giorgio Boscagin (8.1 punti con il 41% da 3 punti) e dai due lunghi David Brkic (8.8 punti e 4 rimbalzi, con il 43% dall’arco) e Giovanni Pini (4.5 punti e 4.3 rimbalzi).

Virtus Segafredo Bologna

La Segafredo si presenta in Veneto con numerosi ex: coach Alessandro Ramagli, tre stagioni alla Scaligera dal 2012 al 2015, Klaudio Ndoja e Michael Umeh (condivisero assieme a Ramagli il torneo 2014-15, con vittoria nella Coppa Italia di Serie A2), oltre al capitano Andrea Michelori, in gialloblù nello scorso torneo. La squadra bianconera si è ritrovata al completo nelle giornate della Turkish Airlines Cup, fatta eccezione per Alessandro Pajola, con gli importanti recuperi di Kenny Lawson (decisivo nella semifinale con Trieste con 25 punti in 24 minuti e 7/8 da 3) e Klaudio Ndoja.

Grande protagonista della tre giorni della Unipol Arena Marco Spissu, Mvp della Turkish Airlines Cup (17.3 punti di media nelle tre gare), già in evidenza nell’ultima gara di campionato vinta con Jesi (28 punti, 6 rimbalzi, 5 assist e 4 recuperi). In occasione della Coppa coach Ramagli ha avuto inoltre una conferma dell’affidabilità di Guido Rosselli (doppia doppia sia in semifinale con Trieste, da 21+10, che nella finale con Biella, con 10 punti e 12 rimbalzi e il canestro decisivo per la vittoria) e Michael Umeh (14.0 punti di media nelle tre uscite con 5.3 assist e il 47% dall’arco).

Così all’andata

La gara di andata (9. giornata, 27 novembre) vide il successo casalingo della Segafredo alla Unipol Arena 70-63, nella partita che segnò il debutto di Luca Dalmonte sulla panchina scaligera: il definitivo allungo virtussino che avvenne nel quarto periodo. Per la Virtus doppia doppia di Kenny Lawson con 18 punti e 13 rimbalzi, 17 punti di Rosselli e 16 di Umeh; per Verona furono protagonisti i due Usa Michael Frazier (25 punti) e Dawan Robinson (23).

DOVE: AGSM Forum, Verona
QUANDO: Domenica 12 marzo
PALLA A DUE: 16:30
ARBITRI: Boscolo, Pepponi, Rudellat
COSI’ SU SKY SPORT: Gara in diretta domenica 12 marzo dalle 16.25 su Sky Sport 2 HD (202, anche in streaming su Sky Go). Telecronista Paolo Redi.


Fonte: Guido Cappella – Area Comunicazione LNP (www.legapallacanestro.com)

About The Author

Related posts