19 Giugno, 2024

Serie A UnipolSai 2022/23: il preview di Virtus Bologna-Reyer Venezia

Serie A UnipolSai 2022/23: il preview di Virtus Bologna-Reyer Venezia

Dopo il poco proficuo back to back di EuroLeague, che ha visto la Virtus Segafredo Bologna giocare tra le mura amiche della Segafredo Arena, ci si rituffa nella dimensione campionato dove i bianconeri nel nuovo anno sono reduci da due sconfitte consecutive, contro l’Olimpia Milano e contro la Derthona Basket Tortona e si troveranno ad affrontare in questo turno la sempre ostica Umana Reyer Venezia di coach Walter De Raffaele.

Gli orogranata arrivano a questa partita dopo la netta vittoria casalinga di EuroCup contro i tedeschi del ratiopharm Ulm giocata mercoledì e conservano la seconda posizione del girone nella classifica europea con sei vittorie e quattro sconfitte, dietro solamente ai francesi di Bourg en Bresse.

Dal canto suo la Virtus dovrà ritrovare la via della vittoria, interrotta da 2 turni in LBA, e cancellare le ferite dell’Eurolega. Per farlo occorre però far tirare il fiato ad alcuni giocatori, si prevede il magistero di Teo a guardare, stando alle parole di coach Scariolo, il quale ha puntualizzato di un minutaggio forzatamente portato al limite.

Ma del resto, senza il mago di Valjevo le partite sarebbero state difficilmente giocabili. Lo stesso Ojeleye, quanto mai prezioso, impiegato a lungo al rientro, potrà prendere una pausa, a maggior ragione ora che Cordinier è tornato arruolabile e Weems ha rifiatato giovedì coi Reds. Il 3° straniero a guardare sarà un lungo, in quello aiuta anche la Reyer che ha rinunciato a Sima, accorciando così la propria batteria nel pitturato. Potrà rifiatare Pajola col rientro in squadra di Mannion, sulla condizione si vedrà strada facendo.

La vittoria eviterà il 3° posto al termine del girone di andata, potrebbe portare al primo in caso di sbanco del Forum da parte di Tortona, che a differenza di Milano e Bologna ed in parte Venezia, in settimana ha rifiatato e preparato solo questo importante impegno di campionato.

Le parole dell’Assistant Coach Andrea Diana alla vigilia della sfida di Campionato

Affrontiamo Venezia nel loro momento migliore: nelle ultime partite hanno alzato il loro rendimento, sia a livello offensivo che difensivo. Sono la miglior squadra del campionato per percentuale da tre punti, con il 44% nelle ultime quattro uscite e sono molto consistenti a rimbalzo, soprattutto a rimbalzo offensivo.

Si tratta di una squadra da affrontare con grande attenzione e determinazione, la consistenza e durezza difensiva sarà la chiave della partita. Allo stesso tempo in attacco dovremo sfruttare di più la transizione offensiva e condividere il pallone per trovare il miglior tiratore possibile. Vogliamo chiudere nel migliore dei modi il girone di andata davanti ai nostri tifosi”.

Palla a due domani, domenica 15 gennaio, ore 17:30 alla Virtus Segafredo Arena con diretta Diretta DMAX, Eleven Sports e radiofonica su RadioNettunoBolognaUno, a dirigere l’incontro saranno Roberto Begnis, Beniamino Manuel Attard, Christian Borgo.


Luca Cocchi (©BasketCity.net)

About The Author

Related posts