24 Aprile, 2024

Coach Mecacci presenta il match
Sella Cento-Benacquista Assicurazioni Latina

Coach Mecacci presenta il match <br>Sella Cento-Benacquista Assicurazioni Latina
Photo Credit To Benedetto XIV Cento

Coach Matteo Mecacci ha presentato nella consueta conferenza stampa prepartita l’impegno della sua Sella Cento, che affronterà la Benacquista Assicurazioni Latina sabato alle 19:00 alla Baltur Arena:

L’essere ancora in bilico tra playoff e fase salvezza non dipende solo da noi, se tutte le avversarie vincono dobbiamo farlo anche noi per cercare di raggiungere il nostro obiettivo, che in questo momento sarebbe qualcosa di straordinario per come si è svolta tutta l’annata. Allo stesso tempo, penso che non debba esserci frustrazione per questa situazione e, qualora ci fosse, sarebbe lo stesso per le altre squadre perché c’è anche chi partiva dietro di noi e, pur continuando sempre a vincere, non ci ha ancora superati: si deciderà tutto nelle ultime quattro partite, o per noi cinque.

Le condizioni fisiche della squadra sono molto precarie: Mussini non potrà essere utilizzato sabato, e Palumbo, dopo la storta alla caviglia subita a Milano, non ha ancora ripreso gli allenamenti.

Quella di sabato sarà una partita difficile, perché tutte le partite lo sono; sarà una partita da giocare in maniera molto accorta perché Latina è una squadra composta da buoni giocatori che sta ancora lottando per cercare di raggiungere la fase salvezza: ha una partita di svantaggio rispetto ad Agrigento e Monferrato e lo scontro diretto a favore con i piemontesi, quindi è ancora viva, così come, nel nostro girone, lo è Chiusi che ha agganciato per la prima volta in stagione Orzinuovi. Cito Chiusi proprio per ribadire che se non giocheremo una partita più che buona in maniera attenta, energica e significativa anche a livello emozionale rischiamo uno scivolone come ci è successo, appunto, nella partita di andata a Chiusi o come a volte ci è capitato in questa stagione in cui abbiamo vinto contro squadre molto più forti di noi e faticato contro squadre del nostro livello”.


Post source : Francesco Ricciardi Responsabile Area Comunicazione - Benedetto XIV Cento (www.benedettoxiv.it)

About The Author

Related posts