23 Maggio, 2024

I New Flying Balls incontrano gli Over Limits

I New Flying Balls incontrano gli Over Limits

Ozzano – Lunedì 25 marzo Marco Calamai, allenatore professionista che, dopo tanti anni in Serie A, ha deciso di dedicarsi alla disabilità mentale introducendo tecniche e metodologie innovative, ha presentato all’interno dell’aula consigliare del Comune di Ozzano dell’Emilia il libro “Uno sguardo verso l’alto. Un progetto di pallacanestro sperimentale con ragazzi disabili” (Franco Angeli, 2023).

All’iniziativa, patrocinata dal Comune di Ozzano dell’Emilia, hanno presenziato il Sindaco Luca Lelli e l’Amministratore delegato dei New Flying Balls Logimatic Group Stefano Giannasi.

Un evento al quale erano presenti anche diversi atleti della Logimatic, una realtà che, anche in questa occasione, ha dimostrato la propria sensibilità verso tutti quei progetti capaci di contribuire alla crescita umana e sociale della comunità.

Nel corso della serata Stefano Giannasi (AD New Flying Balls Ozzano) ha dichiarato:

Abbiamo scelto di organizzare questa iniziativa visto che già da un paio d’anni insieme all’Associazione Claterna ci attiviamo per proposte sociali di questo tipo. Ci siamo rivolti alla cittadinanza mediante varie donazioni.
Ad oggi sono venute a crearsi quelle circostanze tali da poter invitare qui Marco Calamai per permettergli di illustrare il suo progetto con l’idea, più che concreta, di realizzare qua a Ozzano il progetto Over Limits.
Portando così la pallacanestro a ragazzi con problematiche di tipo sociale e concretizzando l’obiettivo che ci siamo posti in questi anni. New Flying Balls Ozzano non è impegnato in attività agonistiche, ma anche nel campo del sociale.
Impresa, sport e sociale sono assolutamente legate. Dobbiamo assolutamente dare risposte a territorio, istituzioni e tifosi e far crescere questo movimento e questa società con pragmatismo e concretezza. Non solo con dichiarazioni, ma mediante la creazione di un gruppo di basket qui a Ozzano
”.

Un mese dopo, dalla promessa ai fatti: i NFB entusiasti dell’impresa di Marco Calamai nel realizzare la splendida squadra di cestisti OverLimits, hanno fatto visita a questi atleti e ai loro educatori-allenatori, nel corso del settimanale allenamento.

Incredulità e orgoglio dei giovani cestisti di Marco Calamai nell’accogliere lo squadrone di Ozzano: atleti professionisti, davvero emozionati di giocare insieme a loro un basket speciale, un basket che fa vibrare più che mai il cuore di chi lo vive come lo sport più bello del mondo, l’unico capace di elevare lo sguardo, in alto, oltre i limiti terreni!

Avvenuto il gemellaggio cestistico, i New Flying Balls attendono gli Over Limits e le loro famiglie al Pala Arti Grafiche Reggiani in occasione delle prossime partite.


Post source : Enrico Bonzanini Area Comunicazione Logimatic Group Ozzano (www.newflyingballs.it)

About The Author

Related posts