06 Ottobre, 2022

U16, sconfitta che lascia l’amaro in bocca

Partiamo dal finale non limpidissimo di questa partita giocatasi venerdì sera ai salesiani. -3 Fortitudo a 14 secondi dalla fine, tiro da 3 punti per il pareggio che gira sul ferro ed esce. Rimbalzo d’attacco e altro tiro da 3 che batte sulla tabella ed entra. Un arbitro lo assegna da 3, un altro da 2. Sul tabellone c’è scritto 59-59 con 7 secondi da giocare. La nostra panchina chiede di non fare fallo e la squadra di casa gioca per segnare, gli arbitri non correggono il risultato che c’è sul tabellone. L’attacco Welcome non si concretizza, i giocatori di casa non esultano ma a quel punto succede una cosa strana. L’arbitro che aveva assegnato il tiro da 2 punti (peraltro giustamente perché il tiratore pestava) corregge il risultato a tempo scaduto.

Il tavolo che aveva assegnato sul referto il tiro a metà fra il 58 e il 59 (segnale che non aveva capito chiaramente) dà ragione all’arbitro e i giocatori della squadra di casa iniziano ad esultare. Difficile commentare una situazione del genere, un episodio poco chiaro che ha condizionato il finale di una partita combattuta e intensa che di certo meritava uno svolgimento regolamentare e non quello che effettivamente ha avuto. Non si poteva stoppare il tempo e correggere il tabellone prima dando la possibilità di fare fallo?

Fatta questa premessa l’S.G. Fortitudo ha buttato via la gara, sopra di 10 punti a 5′ dalla fine ha avuto paura di vincere. Palle perse banali trasformate in contropiedi facili per i padroni di casa hanno rimesso in piedi la Pgs Welcome e demoralizzato i nostri ragazzi invertendo completamente un’inerzia che era a favore nostro. Peccato perché a parte quei minuti di black out e qualche altro regalo fatto durante il resto della gara (sbagliati 5-6 appoggi da sotto canestro senza difesa), la squadra ha fatto una buona gara, tenendo gli avversari a 37 punti in 3 tempi e facendo qualche bella giocata in attacco. Continuare così che siamo sulla buona strada.

Pgs Welcome-S.G. Fortitudo 59-58
(13-16, 30-31, 37-45)
S.G. Fortitudo: Piancastelli 2, Jussi 4, Rubbini, Vertsonis 4, Patini (k) 2, Finelli 8, Zecchini 8, Passerini 7, Tabellini 7, Mastroianni 8, Buscaroli 8, Vicini. All.re: Mondini – Ass.te: Tosarelli

Prossimo turno

Domenica in Furla ore 17:00 contro Forli, la favorita per il primo posto nel girone.

Fonte: S.G. Fortitudo

About The Author

Related posts