30 Settembre, 2022

Fortitudo al completo contro la De’ Longhi Treviso

Fortitudo al completo contro la De’ Longhi Treviso
Photo Credit To Fabio Pozzati / Iguana Press / Fortitudo Pallacanestro Bologna

Settimana tanto per cambiare tribolata quella in casa della Kontatto Fortitudo Pallacanestro. In questi giorni coach Boniciolli ha dovuto preparare i suoi ragazzi per il match di domenica come capita ormai da tempo a ranghi ridotti visto gli acciacchi di Stefano Mancinelli e Chris Roberts (tenuti a riposo precauzionalmente), ma con un Michele Ruzzier in più. Solo ieri infatti è entrato in gruppo il play di Trieste che pare e la squadra, come non accadeva da tempo, ha potuto allenarsi a ranghi completi. La partita di domencica contro la De’ Longhi al PalaVerde di Treviso sembra dare la possibilità a Boniciolli quindi di schierare tutta la sua truppa, anche se con qualche suo ragazzo al top della forma com’è normale che sia, ma già il fatto di avere tutti a disposizione è una bella notizia.

Gli avversari della Fortitudo

In un PalaVerde tutto esaurito per l’occasione del big match di giornata e sull’onda della polemica (ancora?) settimanale dove il Prefetto di Treviso ha negato ai tifosi biancoblù residenti in Emilia Romagna la trasferta a seguire la propria squadra, coach Pillastrini si trova ad affrontare al completo la sfida tanto sentita da entrambe le parti.
La De’ Longhi è reduce dalla prima sconfitta stagionale con solo un punto di scarto arrivata domenica scorsa contro l’Unieuro Forlì col risultato di 72-71.
I trevigiani sono cambiati rispetto al gruppo dello scorso anno, sono infatti partiti Marshawn Powell e il capitano Augustin Fabi, insieme alla guardia tiratrice americana Ty Abbott e il giovane Paolo Busetto.

I nuovi arrivi sono Quenton DeCosey approdato da Temple University (USA) che nelle prime tre giornate di campionato l’ala gira ad una media di 9 punti, 4,67 rimbalzi e 2 assist; Jesse Perry dagli Aomotori Watts (Giappone), il centro mette a tabellino 12,67 punti di media con 8,33 rimbalzi; Andrea Saccaggi arrivato da Agrigento e a oggi con una media di 5 punti e infineil giovane (classe 1999) Simone Barbante arrivato da Montegranaro.

Soliti noti poi da tenere d’occhio con Matteo Fantinelli (miglior giocatore italiano dello scorso campionato di Serie A2) e che alla terza di campionato segna 9 punti di media, 4 rimbalzi e 4 assist; Matteo Negri guardia ala con 9,33 punti di media; il centro Andrea Ancellotti (4,33 punti, 8,33 rimbalzi); il centro Tommaso Rinaldi (8 punti e 5,67 rimbalzi) e infine il figlio d’arte play/guardia Davide Moretti (13,67 punti, 4 rimbalzi e 3 assist).

Note

Fortitudo: Roberts e Ruzzier attesi al rientro.
Treviso: Roster al completo.

Media

Fortitudo: Diretta TV su TRC (canale 15 digitale terrestre in Emilia Romagna), NettunoTv (canale 99 del digitale terrestre) e streaming su LNP TV Pass.

About The Author

Related posts