24 Maggio, 2022

EuroCup 2021-22 Top & Flop:
Virtus Bologna-Basketball Ulm

EuroCup 2021-22 Top & Flop: <br>Virtus Bologna-Basketball Ulm

Seconda giornata di EuroCup 2021-22 e questa sera la Virtus Segafredo Bologna, nel match giocato al PalaDozza contro i tedeschi del Ratiopharm Ulm, esce dal parquet con la seconda vittoria su due gare, per quello che è stato il 2° Turno del Girone B di Regular Season.

TOP

Mauhammadou Jaiteh
Un ritorno formato finale di SuperCoppa, domina davanti e dietro, chiude con 20 punti, 8/10 al tiro (4/8 ai liberi, male cronico), ottime chiusure difensive. Domina pure con un dito ancora protetto da bendaggio.

Punti dei lunghi
In una serata dove dall’arco son stati dolori, il pacchetto dei 4 lunghi ha prodotto 50 punti, subendo sì a rimbalzo, ma dando certezze in una partita che pareva a lungo non solo in bilico ma indirizzata verso Ulm.

Il ritorno dei 3
Squadra al completo (fuori Alexander e Ceron), possbilità per il coach di dare minuti a tutti trovando, altre ad ottime cose, anche bombole d’ossigeno preziosissime. In ogni caso bene il trio Jaiteh, Mannion e Teodosic, con Milos in campo qualche invenzione ripaga il biglietto


FLOP

Tiro da 3
Vincere una partita, pure senza un finale tirato, con un misero 3/20 dall’arco è cosa rarissima nel basket moderno, diamo merito per l’esito alla Virtus di quanto ottenuto, ma trovare qualche retina in più sarà opportuno in futuro.

Tiri liberi
Facendo seguito alla giornataccia di Napoli a mezzodì, anche in serata la questione non si sistema, 16/24 non è un bel segnale in caso di arrivi tirati, si confermano le difficoltà di Jaiteh nel fondamentale, pure in una serata sopraffina.

Perse Ulm
Non saranno un record, ma gettare 26 palloni è roba che farà inorridire Jaka Lakovic. Sbancare Bologna così impossibile, vano il vantaggio a rimbalzo se i palloni conquistati son buttati con tale continuità.


Luca Cocchi (©BasketCity.net)

About The Author

Related posts