29 Febbraio, 2024

EuroLeague 2023/24 preview:
Virtus Bologna-Maccabi Tel Aviv B.C.

EuroLeague 2023/24 preview: <br>Virtus Bologna-Maccabi Tel Aviv B.C.
Photo Credit To Massimo Ceretti / Ciamillo-Castoria / Virtus Pallacanestro Bologna

Pochissimo tempo per celebrare l’impresa contro il Barcelona (un “secondo tempo” imperiale dei bianconeri, commoventi per intensità ed efficacia), anzi, quasi del tutto affidato a sociale e carta stampata, visto che il Venerdì arriva alla Segafredo Arena il Maccabi, avversario che ai più anziani ricorderà una ferita aperta decenni fa (una finale scippata ai bianconeri).

Sulla carta più debole dei balugrana, la compagine israeliana presenta però talento ed atletismo superiori alla Virtus, sempre ai nastri di partenza era data ben superiore. Dovranno essere bravi gli uomini di coach Banchi a non mollare di un centimetro in difesa ed a rimbalzo, riservando le dovute attenzioni al backcourt di coach Katash, che presenta “la doppia B” Brown-Baldwin, clienti complessi, da affidare alle “amorevoli cure” di Hackett e Cordinier, sicuramente.

Le parole di Coach Banchi alla vigilia della sfida

Il Maccabi arriva a Bologna sulla scia di due convincenti successi. La vittoria a Lione, di poche ore fa, li ha proposti, ancora una volta, come una squadra decisamente complessa da affrontare, grazie alla velocità, all’atletismo e al talento tecnico che li contraddistingue.

Lorenzo Brown, Wade Baldwin, Colson, con Blatt, Cleveland e Webb, rappresentano uno dei reparti esterni più prolifici dell’Eurolega, in grado di imporre ritmi frenetici alla gara ed esaltare l’incisività di Nebo e Rivero, centri che stanno garantendo un elevato rendimento fatto di aggressività ed intimidazione difensiva, oltre che ad una elevata incisività nei giochi a due e a rimbalzo offensivo.

Cercheremo di controllare al meglio il ritmo della gara poggiando su una esecuzione offensiva e una consistenza difensiva, che ci permettano di limitare le loro fonti principali di giochi, con il desiderio di regalare un’altra notte memorabile ai nostri indomabili tifosi”.

Le parole di Cordinier nel pregara

Ci attende una grande partita, abbiamo bisogno di guardare avanti. Veniamo da un’altra grande gara ieri contro il Barcellona. Dobbiamo continuare a costruire su quello che abbiamo imparato e migliorare ogni giorno. Il Maccabi è una squadra molto atletica, giocano molto bene in difesa, dovremo giocare bene la palla ed usare la nostra fisicità”.

Virtus Segafredo Bologna-Maccabi Playtika Tel Aviv vedrà la palla a due questa sera alle ore 20:30 alla Virtus Segafredo Arena di Bologna con dirette su Sky Sport, DAZN, Euroleague.TV e Radio Nettuno Bo-logna Uno. Arbitreranno l’incontro Fernando Rocha, Piotr Pastusiak, Gytis Vilius.


Post source : Francesco Rizzoli (©BasketCity.net)

About The Author

Related posts