22 Febbraio, 2024

Serie A 2023-24 Preview:
Virtus Bologna-Treviso Basket

Serie A 2023-24 Preview: <br>Virtus Bologna-Treviso Basket
Photo Credit To Matteo Marchi / Massimo Ceretti / Ciamillo-Castoria / Virtus Pallacanestro Bologna

Laga Basket ha pubblicato sul proprio sito ufficiale la pagina col preview relativo al match Virtus Segafredo Bologna-Nutribullet Treviso Basket, 7ª giornata di campionato della Serie A UnipolSai 2023/24. Di seguito tutte le notizie relative alla partita che si giocherà domani.

  1. Presentazione

    La 7ª giornata si apre con la sfida testa coda tra Virtus Segafredo Bologna e NutriBullet Treviso Basket. I bianconeri vengono dal primo k.o. in campionato a Cremona e dalla sconfitta nella trasferta di Madrid contro il Real mentre i biancoblu sono ancora a 0 punti in classifica (l’ultimo k.o. è arrivato contro Scafati).

    Dove vederla: sabato 11 novembre 2023 ore 19.30, DAZN

    Arbitri: Tolga Sahin, Alessandro Nicolini, Silvia Marziali


  2. I precedenti

    Sono 10 i precedenti tra le due società, con 7 gare di stagione regolare e 3 di playoff giocati nell’annata 2020/21.

    La Virtus è avanti 9-1 nel computo dei precedenti, perdendo solo la sfida del PalaVerde della passata stagione. In casa i bianconeri sono 6-0.


  3. Gli allenatori

    Sono 27 i precedenti tra Luca Banchi e Francesco Vitucci, con il coach di Bologna avanti per 18-9.

    Tra i due allenatori la Finale di Coppa Italia della stagione 2013, vinta dalla Siena di Banchi per 77-74 contro la Varese allenata da Vitucci.


  4. Gli assenti

    Virtus Segafredo Bologna – Achille Polonara è out dopo la rimozione di una neoplasia testicolare.

    NutriBullet Treviso Basket - Ky Bowman è out per una microfrattura al dito medio della mano destra.


  5. Gli ex

    NutriBullet Treviso Basket – Gora Camara è cresciuto nel settore giovanile bianconero ed è stato parte del club fino al luglio 2023 (con cui ha vinto la BCL nel 2019 e la Supercoppa 2022). Nelle competizioni italiane ha fatto registrare 51 presenze con la Virtus.


  6. Luca Banchi, coach Virtus Segafredo Bologna

    Treviso è una squadra la cui classifica ad oggi non fa giustizia ad un organico ed un tecnico che sono stati capaci di impensierire nelle prime gare di stagione anche squadre molto quotate come Milano, Venezia e Reggio Emilia, arrivando ad un soffio da centrare vittorie che oggi potrebbero tranquillamente dare un’ altra visione delle loro potenzialità. Approcceremo la gara con grande umiltà e rispetto del valore di giocatori che hanno spiccate attitudini realizzative e, come già dimostrato, sono in grado di gestire gare di questo tenore con grande personalità. Abbiamo l’ urgenza di produrre una presentazione migliore in sintonia con le prime uscite di stagione, e questa gara dovrà servirci a migliorare il nostro stile di gioco”.


  7. Francesco Vitucci, coach NutriBullet Treviso Basket

    Settimana di lavoro abbastanza intensa, abbiamo avuto qualche problema con Young che ha saltato due giorni di allenamento per un'influenza e ieri Torresani ha subito un colpo a una mano che stiamo valutando, ma per il resto ho visto nella squadra una buona disponibilità e impegno. Andiamo in casa della Virtus, squadra che non ha bisogno di presentazioni, è un match che dobbiamo affrontare con umiltà, ma anche con grande determinazione. In una partita così si sa che abbiamo poco da perdere, ma allo stesso tempo deve essere chiaro che dobbiamo provarci, dobbiamo scendere in campo per provare a vincere mettendo tutto quello che abbiamo nella partita.

    Sappiamo che la potenzialità dell'avversario è importante, ma è bello giocare partite così, sono gare che danno motivazioni speciali e dobbiamo avere ben chiaro che bisogna sfruttare tutte le occasioni e provarci sempre, con tutte le nostre forze, su qualsiasi campo. Dal punto di vista fisico dobbiamo fare una partita al massimo per contenere la loro esuberanza atletica, reggere a rimbalzo e nell'uno contro uno difensivo, dal punto di vista offensivo dobbiamo trattare ogni possesso con la massima cura, attenzione e dare peso specifico importante a ogni pallone. Cerchiamo di fare passi avanti da questo punto di vista dove siamo stati un po' deficitari nelle ultime uscite.

    Certamente avremo anche qualche chiave tattica per affrontare la Virtus, ma in primis vogliamo mettere nella partita tanta energia fisica per contrastare la loro forza atletica e tanta attenzione su ogni possesso perchè specie contro squadre così non possiamo permetterci alcuna superficialità”.


Post source : Ufficio Stampa Lega Basket Serie A (www.legabasket.it)

About The Author

Related posts