18 luglio, 2018

La Virtus ci prova con Banchi e guarda a Hrvoje Peric

La Virtus ci prova con Banchi e guarda a Hrvoje Peric

La Virtus Bologna continua la ricerca di un coach, ma ad oggi si è preso tempo per ragionare sulle mosse da fare dopo aver incassato il no da parte di Andrea Trinchieri, il coach meneghino, infatti, è in attesa di chiamate che gli possano dare la visibilità dei palcoscenici europei. Il club bianconero dunque è in attesa di capire quale strada prendere anche verso i contatti già avvenuti con Sergio Scariolo (vicino ai saluti verso la nazionale spagnola, pare in direzione NBA) e Sasha Djordjevic a causa delle richieste economiche troppo elevate. La Virtus però sta sondando anche altre soluzioni.

Banchi… si prova

Sfumato quindi Trinchieri, il club bianconero ha virato verso Luca Banchi, nome di spessore ed esperienza in campo internazionale. Chiuso la sua avventura tedesca al Brose Bamberg, il coach di Grosseto pare aver avuto contatti anche con la Scandone Avellino ma attenzione, anche lui sembra in attesa di chiamate da club di Eurolega, quindi anche in questo caso le risposte potrebbero essere lunghe…

Non solo Banchi

Intorno alla Virtus circolano anche i nomi di Maurizio Buscaglia, impegnato con Trento nella finale scudetto contro Milano e quella di Stefano Sacripanti, il CT della Nazionale Under 20 ha chiuso il rapporto con la Scandone Avellino ed è il nome nuovo che circola ma, come riporta questa mattina anche Luca Muleo sul “Corriere dello Sport-Stadio” si prendono in considerazione anche coach stranieri.

Nell’attesa, si lavora alla squadra…

Intanto il club bianconero in parallelo è attiva per la costruzione della squadra. Sembra ormai certo l’arrivo della giovane guardia Diego Flaccadori, il classe 1996 è fuori per infortunio a causa di una lesione al flessore della coscia sinistra rimediata in Gara 3 contro Venezia e da Gara 4 delle semifinali guarda i suoi compagni dell’Aquila Trento dalla panchina, impegnati oggi nella finale scudetto contro Milano e sotto 0-2 nella serie.

Altro interessamento da parte della Virtus riguarda, secondo quanto riportato da “Sportando”, Hrvoje Peric, che sembra essere in uscita dalla Reyer Venezia. L’ala croata non più tardi di un paio di settimane fa, ha dichiarato infatti alla “Gazzetta dello Sport”: “Resterò? Mah, visto che con alcuni miei compagni il club si è già mosso con i rinnovi, mentre con me nessuno si è fatto vivo, direi che siamo alle ultime gare. Restare in Italia è comunque una mia priorità”.

About The Author

Related posts