25 Giugno, 2024

Serie C Gold: Francesco Francia, Pesce d’Aprile mancato di un soffio

Serie C Gold: Francesco Francia, Pesce d’Aprile mancato di un soffio

Il tabellino

Dilplast Clevertech L’Arena-Preven Meccanica F. Francia 84-83
(24-13, 45-37, 65-60)
Dilplast Clevertech L’Arena: Riccò 21, Germani 17, Pedrazzi 14, Paulig 12, Illari 7, Vecchi 5, Paterlini 4, Belloni 2, Ramenghi 2, Negri, Sinisi, Vezzoli. All. Cavalieri, Vice Ghezzi.
Preven Meccanica F. Francia: Chiusolo 23, Albertini 13, Bavieri 13, Alemeoni 8, Errera 7, Bianchini 5, Degregori 5, Marzatico 5, Folli 4, Penna, Cesana ne. All. Cavicchi, Vice Gatti.


Sabato primo Aprile trasferta a Sant’Ilario d’Enza contro Montecchio, per la terzultima di campionato. Si gioca sul parquet del Pala Enza, terra di conquista per noi che qui abbiamo vinto due volte su due nello scorso campionato (come del resto lo è il PalaVenturi per Montecchio che a Zola ha sempre vinto, anche all’andata).


La maledizione dell’ultimo allenamento stavolta colpisce il nostro miglior marcatore, Cesana, che dà il cambio in panchina a Bianchini (che invece rientra), ed è sostituito nel quintetto iniziale da Albertini mentre Pavani (anche lui assente) da Bavieri. La gara inizia e procede sui binari della parità fino alle prime rotazioni; Illari commette il suo secondo fallo e lascia il posto a Riccò che dal suo ingresso fino alla prima sirena si intesta 10 dei 14 punti messi a referto in questo lasso di tempo dalla sua squadra.

La difesa allungata e la nostra 1-3-1 non riescono a limitarlo e i locali danno il primo strappo prendendosi un vantaggio in doppia cifra. Dopo il mini-intervallo Germani sembra voler proseguire nel solco di Riccò, ma Marzatico e Bianchini ci mantengono in linea e troviamo anche le prime due triple della serata da Chiusolo e Almeoni. La difesa reggiana è attenta e preparata nel limitare il nostro attacco in post basso e ci incapponiamo lasciando per strada oltre a qualche pallone anche due liberi. La forbice tra le due squadre tende ad allargarsi prima che Bavieri con una recuperata, un arresto e tiro e due triple riduca lo svantaggio agli otto punti dell’intervallo lungo.

Il terzo parziale è nel segno di Chiusolo, undici punti per lui prima di uscire a rifiatare, passando il testimone ad Almeoni ed Albertini che – con una tripla a testa – ci portano in dote anche questo parziale.

Gli ultimi dieci minuti iniziano con Degregori in regia e Marzatico a fare coppia con Albertini sotto canestro. Montecchio si affida al tiro pesante con risultati nulli, consentendo di portarci a un solo punto con Albertini che corregge a canestro un tiro sbagliato di Almeoni.

La rimonta è completata, mancano ancora sei minuti ma si sveglia Paulig. Sette punti consecutivi per lui -inframmezzati da due liberi di Bavieri – ridanno ossigeno ai padroni di casa. Però ci crediamo ancora, torniamo a –1 con due liberi di Chiusolo e altri tre punti di Bavieri, subiamo il ritorno di Germani e con una tripla pesantissima ancora di Chiusolo ci porta di nuovo ad un solo punto ad un minuto dalla fine.

Il time out di Cavalieri è d’obbligo, al rientro ancora Germani confeziona un assist per Pedrazzi che segna due punti comodi, subito pareggiati da Degregori e nella successiva azione difensiva recuperiamo la palla lanciando in contropiede Folli che segna subendo fallo ma sbagliando purtroppo l’aggiuntivo.

Una difesa fatta bene ci separa dalla vittoria, difesa che però non arriva: Paulig supera con troppa facilità la prima linea e sulla chiusura regala un assist a Riccò che schiaccia. I quasi cinque secondi rimasti dopo il time out di Cavicchi non sono sufficienti per ribaltare la situazione.

Montecchio vince e va matematicamente ai playoff mentre noi diciamo in pratica addio allo stesso traguardo, nonostante la matematica lasci ancora qualche speranza.

Prossima e, molto probabilmente, ultima gara casalinga della stagione Venerdì 14 Aprile contro S.G. Fortitudo, un classico. Tutti al PalaVenturi per salutare la squadra, intanto i migliori auguri di una serena Pasqua a tutti !


Fonte:  Area Comunicazione – Francesco Francia Pallacanestro  (www.francescofranciabasket.it)

About The Author

Related posts