28 Febbraio, 2024

I New Flying Balls aspettano San Vendemiano per la prima in casa

I New Flying Balls aspettano San Vendemiano per la prima in casa

Non è stato l’inizio sperato, a Taranto, con una sconfitta che ha dato ragione ai padroni di casa nel lungo andare della partita. Al Pala Arti Grafiche Reggiani, però, sarà tutta un’altra storia, domani sera: alle 20.30 arriva la Rucker San Vendemiano per la 2^ Giornata di Serie B Nazionale – Girone B. Il match sarà in diretta su LNP Pass, mentre il costo del biglietto d’ingresso sarà di 10 euro.

Fidelity Card

Sarà l’ultima occasione per sottoscrivere il proprio abbonamento stagionale al costo di 100 euro, ma sono previste scontistiche per i minori di 18 anni e gli over 70.

Qui New Flying Balls

La sconfitta pugliese con una distanza di 16 punti penalizza una squadra sicuramente giovane che ha fatto fatica dal punto di vista fisico e dei rimbalzi: particolare sul quale avevano suonato l’allarme preventivamente coach Giuliani e lo staff. E fattore che ha reso vana la grande prestazione a canestro di capitan Cortese, capace di risultare il top scorer della gara con 19 punti, seguito in doppia cifra solo da Abega. In vista di domani, i biancorossi dovranno prestare particolarmente attenzione ai movimenti che serviranno a San Vendemiano per liberare i tiratori, in una gara che si preannuncia particolarmente tattica in difesa. Occorrerà una reazione dopo il match di Taranto, e proprio la Rucker potrà essere un buon test, al quale non prenderà parte l’indisponibile Zambianchi.

Qui Rucker San Vendemiano

I ragazzi di Michele Carrea (che vanta esperienze in Serie A e A2), a differenza dei biancorossi, sono riusciti già a conquistare i primi due punti della stagione, battendo in casa proprio la Pallacanestro Virtus Padova per 77-65 in una partita dal doppio volto. Nonostante l’accelerata nel secondo quarto, che li aveva portati a un sostanzioso +12, all’inizio della terza frazione hanno messo a segno solo sette punti, riprendendosi negli ultimi 10 minuti con ben 27 realizzazioni. È una squadra che, fisicamente, assomiglia a Ozzano e gioca senza un vero punto di riferimento sotto canestro: il che la rende particolarmente pericolosa con i tiri da tre punti e nell’uno contro uno. Servirà particolare attenzione su Kripstas Gluditis (18 punti contro Padova), considerato un fuori categoria, e Alberto Cacace (in forza a Latina, nella scorsa stagione, in A2), capaci di sprigionare un potenziale offensivo importante.

Le parole di Giuliani

«Abbiamo visto e parlato degli errori, che sono stati sia individuali che di squadra, per prepararci al meglio. Ci stiamo concentrando, maggiormente, sulla difesa e sull’aumento d’intensità, che deve diventare una costante della nostra squadra.
Loro sono una squadra esperta, formata da giocatori molto duttili, senza un centro puro come invece abbiamo trovato a Taranto: compreso Chiumenti, un playmaker aggiunto.
Abega, rispetto agli anni passati, ha più responsabilità: ha una cultura del lavoro molto alta, adesso deve fare un percorso di crescita anche nei piccoli particolari. Credo che, presto, vedremo un giocatore molto interessante
».

Calendario

2^ GIORNATA (8/10/2023)
Gemini Mestre-Civitus Allianz Vicenza
Liofilchem Roseto-LuxArma Lumezzane
OraSì Ravenna-Lions Bisceglie
Chieti Basket 1974-General Contractor Jesi
Ristopro Fabriano-Allianz Pazienza San Severo
Tecnoswitch Ruvo di Puglia-Andrea Costa Imola
Virtus Imola-CJ Basket Taranto
Pallacanestro Virtus Padova-Blacks Faenza

Classifica

Liofilchem Roseto 2, Rucker San Vendemiano 2, Civitus Allianz Vicenza 2, Allianz Pazienza San Severo 2, Ristopro Fabriano 2, LuxArm Lumezzane 2, Tecnoswitch Ruvo di Puglia 2, CJ Basket Taranto 2, Gemini Mestre 2, General Contractor Jesi 0, Pallacanestro Virtus Padova 0, Chieti Basket 1974 0, Virtus Imola 0, Andrea Costa Imola 0, OraSì Ravenna 0, Lions Bisceglie 0, Logimatic Group Ozzano 0, Blacks Faenza 0.


Post source : Enrico Bonzanini Area Comunicazione Logimatic Group Ozzano (www.newflyingballs.it)

About The Author

Related posts