25 Novembre, 2020

Virtus, ecco il derby. Il preview del match

Virtus, ecco il derby. Il preview del match
Photo Credit To Massimo Ceretti / Ciamillo-Castoria / Virtus Pallacanestro Bologna

Con la quasi certezza del primo posto in classifica al termine della prima fase di EuroCup, a sole 48 ore dal match disputato contro il Lietkabelis, arriva per la Virtus uno dei match più attesi dell’anno, il derby contro la Fortitudo.

Partita mai banale, da non sottovalutare, perché la storia di oltre 50 anni di stracittadine ci dice che molto spesso la Virtus partiva favorita, ma tante volte la Fortitudo ha ribaltato il pronostico, come nell’ultimo derby di Supercoppa disputato a settembre.
Sarà l’edizione n. 109, 61-47 il bilancio a favore dei bianconeri.

La Fortitudo, partita 1-6 in campionato, sconta alcuni errori strutturali nella costruzione della squadra (soprattutto sotto canestro), ma deve fare i conti con anche un’incredibile serie di infortuni, che hanno complicato ulteriormente il processo di costruzione e amalgama del gruppo.

L’infermeria bianco blu dice al momento che saranno indisponibili Fantinelli, Aradori e Happ, 3/5 del quintetto base.

Servirà un match perfetto e tanto apporto da Banks e Saunders, l’ultimo arrivato da Monaco.
La Virtus invece ha potuto distribuire il minutaggio nel match di Coppa contro il Lietkabelis, ha avuto il minimo sindacale da Teodosic, si è rivisto Markovic sul parquet e Abass in tribuna: si spera che nel lasso temporale tra venerdì e domenica possa arrivare l’ok all’idoneità agonistica.

Il game plan bianconero è abbastanza semplice: martellare la palla dentro per sfruttare il divario fisico e tecnico del reparto lunghi e in difesa non fare accendere Banks e Saunders.
Massima concentrazione, perché non è mai una partita normale questa.

Si gioca domenica 22 novembre alle 18 all’Unipol Arena di Casalecchio di Reno, con diretta su Eurosport Player.


Mario Corticelli (Basketcity.net)

About The Author

Related posts