16 dicembre, 2017

UBW 07, tutto sulle giovanili bianconere

UBW 07, tutto sulle giovanili bianconere

L’Unipol Banca Under 16 vince a Forlì

L’Unipol Banca under 16 di Giordano Consolini ha vinto in trasferta sul campo del Oneteam Forlì e domenica riceverà alla Porelli la Fortitudo 103 Academy. Doppio successo casalingo per l’Unipol Banca contro la Salus nei campionati under 20 e under 18 con le squadre di Federico Vecchi che hanno chiuso il girone d’andata in vetta alla classifica. Lunedì l’Unipol Banca under 20 ospita Ravenna alla Porelli. L’Unipol Banca di Cristian Fedrigo supera alla Porelli la Bsl San Lazzaro e mercoledì gli under 15 saranno impegnati in trasferta sul campo della Pontevecchio. Sconfitta interna per l’Unipol Banca di Riccardo Pezzoli nel campionato under 15 elite, questa sera la Virtus sarà in campo a Castel Maggiore per il campionato under 14 e domenica le Vu Nere saranno a Rimini per l’under 15. Doppio successo per l’Unipol Banca di Davide D’Atri che vince a Forlì nel campionato under 13 elite e alla Porelli nell’under 14 con Sport Junior 2000. Gli Esordienti di Mattia Largo superano Santa Viola alla Porelli e lunedì l’Unipol Banca ospiterà la Bsl San Lazzaro.


UNDER 20

L’Unipol Banca supera la Salus

L’Unipol Banca di Federico Vecchi chiude il girone d’andata superando la Salus alla Porelli. Partita molto equilibrata fin dalla palla a due con gli ospiti che prendono un piccolo vantaggio sfruttando un paio di contropiedi, poi arriva la reazione bianconera con sorpasso sul 23-21 alla prima sirena. Stesso canovaccio ma a parti invertite nel secondo quarto, la Virtus prende più volte piccoli vantaggi grazie alle conclusioni dalla lunga distanza mentre i biancazzurri rispondono con ordine e restano in scia sul 45-42 dell’intervallo lungo. Al rientro in campo dopo la pausa le Vu Nere sembrano più determinate, la palla gira veloce e i rimbalzi cominciano ad essere un fattore per il 70-64 dell’ultimo mini intervallo. L’ultimo quarto inizia con la doppia cifra di vantaggio binaconera, ma gli ospiti non si arrendono e negli ultimi due giri di lancette prova a mettere in difficoltà la Virtus che rimane lucida e si aggiudica il successo finale. L’Unipol Banca tornerà in campo lunedì 20 novembre alla Porelli ospitando Ravenna.

Unipol Banca Virtus Bologna-Salus Bologna 89-86
(23-21, 45-42, 70-64)
Unipol Banca Virtus Bologna: Gianninoni 5, Petrovic 10, Salsini, Nanni 2, Rubbini 25, Rossi 22, Jurkatamm 2, Berti 6, Venturoli 11, Oyeh, Chessari 6. All. Vecchi.
Salus Bologna: Filippini 4, Veronesi 8, Conidi 19, Branzaglia 7, Zambonelli 3, Casarini 2, Paciello 11, Solmi, Caffagna, Simoni 9, Tubertini 18, Venturi 5. All Ansaloni.

Classifica: Unipol Banca Virtus Bologna 12, Cantù 10; Assigeco Piacenza, Bakery Piacenza 8; Salus 6; Lissone 4; Fortitudo, Ravenna 2

Prossimo turno: Unipol Banca-Ravenna, Lunedì 20 novembre, ore 20.45, Palestra Porelli.


UNDER 18

L’Unipol Banca supera la Salus

L’Unipol Banca under 18 chiude imbattuta il girone di andata con una netta vittoria casalinga contro la Salus. I bianconeri partono molto aggressivi in difesa e si portano subito avanti 20-2 grazie alle tante palle recuperate convertite in facili contropiedi. Il divario si mantiene pressochè invariato per tutto il primo tempo fino al 45-25 con cui le due squadre vanno all’intervallo lungo. Alla ripresa delle operazioni la Virtus scende in campo scarica mentalmente e subisce in appena tre minuti un parziale di 0-12 che sembra poter riaprire la contesa. Dopo la sbandata le Vu Nere riprendono il controllo della gara e allungano fino al 88-56 della sirena finale.

Unipol Banca Virtus Bologna-Salus Bologna 88-56
(23-10, 45-25, 63-43)
Unipol Banca Virtus Bologna: Nicoli 4, Deri 12, Salsini, Nanni 13, Jurkatamm 5, Bianchini 6, Venturoli 12, Vivarelli 4, Camara 12, Bertuzzi 7, Cavallari 4, Chessari 9. All. Nieddu.
Salus Bologna: Corti 2, Morra 4, Arletti 21, Omicini 2, Raspanti 4, Bianchi 2, Negrini 7, Marchetta 12, Dallacasa, Tabellini 2, Lambertini, Cocchi. All. Bacchilega.

Classifica:  Unipol Banca Virtus Bologna 16; Reggio Emilia, Vis Ferrara Fortitudo 10; Crabs Rimini 8; Pontevecchio, Bsl San Lazzaro 4; International Imola, Salus 0.

Prossimo turno: Bsl San Lazzaro-Unipol Banca, Giovedì 30 novembre, ore 21.00, Palestra Rodriguez.


UNDER 16

Unipol Banca vince a Forlì

L’Unipol Banca di Giordano Consolini vince in trasferta sul campo del Oneteam Forlì. In un primo periodo all’insegna dell’equilibrio nessuna delle due formazioni riesce ad imporsi se non con mini parziali puntualmente pareggiati dalla squadra avversaria come dimostra il 17-19 della prima sirena. Nel secondo la Virtus prova ad allungare ma i padroni di casa sono pronti ad approfittare di qualche disattenzione di troppo per andare negli spogliatoi con un solo punto da recuperare sul 38-39. Al rientro in campo dopo la pausa arriva il break decisivo per Vu Nere grazie ad una maggiore attenzione difensiva e all’ultimo mini intervallo è doppia cifra di vantaggio esterna sul 50-62. Forlì prova in tutti i modi ad accorciare le distanze ma la Virtus riesce a controllare la partita fino al 64-78 della sirena finale. L’Unipol Banca tornerà in campo domenica 19 novembre alle 11.30 alla Porelli nel derby contro la Fortitudo 103 Academy.

Oneteam Forlì-Unipol Banca Virtus Bologna 64-78
(17-19, 38-39, 50-62)
Oneteam Forlì: Zambianchi, Mistral 8, Creta 11, Torelli 18, Ciadini, Prandini 1, Landi, Flan 14, Rinaldini, Squarcia 4, Fabiani 8, Gaspari. All. Barbara.
Unipol Banca Virtus Bologna: Tinti 2, Frascari, Solaroli 1, Alberti 12 , Orsi 9, Nobili 8, Barbieri 2, Lolli 12, Battilani, Guastamacchia 13, Peterson 8, Tintori 11. All. Consolini.

Classifica: Vis Ferrara 12; International Imola 10; Oneteam Forlì, Unipol Banca Virtus Bologna 8; Fortitudo, Assigeco Piacenza 6; Reggio Emilia 4; Titano San Marino, Bsl San Lazzaro, Pontevecchio 2; Crabs Rimini 0.

Prossimo turno: Unipol Banca-Fortitudo, Domenica 19 novembre, ore 11.30, Palestra Porelli.


UNDER 15

L’Unipol Banca supera la Bsl San Lazzaro

Importante vittoria casalinga per l’Unipol Banca di Cristian Fedrigo che supera la Bsl San Lazzaro in una partita in cui le Vu Nere hanno preso subito in mano le redini del match. Ottimo l’approccio dei bianconeri con aggressività e difesa che consentono alla Virtus di controllare il primo quarto e di andare all’intervallo lungo con 16 punti di vantaggio sul 47-31. Gli ospiti rientrano in campo determinati a riaprire la contesa ma la Virtus è brava a restare in controllo e a respingere ogni assalto fino alla sirena finale.

Unipol Banca Virtus Bologna-Bsl San Lazzaro 86-76
(19-11, 47-31, 67-52)
Unipol Banca Virtus Bologna: Tabellini, Nicoli 15, Minelli, Albonetti, Mazzoli 8, Scagliarini 7, Colombo 13, Barbieri 21, Ruffini 22, Espa. All. Fedrigo.
Bsl San Lazzaro: Lionetti, Dalla Valle 10, Negroni T. 7, Amaro 2, Arnone, Negroni L. 19, Biffoni 2, Moretti 2, Tepedino 16, Malaguti, Tamborino 5, Sibani 13. All. Comastri.

Classifica: Oneteam Forlì, International Imola 8; Bsl San Lazzaro, Ibr Rimini, Unipol Banca Virtus Bologna 6; Fortitudo 4; Reggio Emilia, Vis Ferrara, Pontevecchio 2; Sport Junior 0.

Prossimo turno: Pontevecchio-Unipol Banca, Mercoledì 22 novembre, ore 19.30, Palestra Pertini.


UNDER 14 ELITE-UNDER 15 ELITE

L’Unipol Banca sconfitta con Argenta

Sconfitta interna per l’Unipol Banca di Riccardo Pezzoli nel campionato under 15 elite al termine di una partita molto intensa. Avvio di marca ospite con Argenta che scappa subito nel punteggio, ma grazie alla difesa e alle palle recuperate la Virtus recupera lo svantaggio e sorpassa sul 22-20 alla prima sirena. Dal secondo quarto le Vu Nere faticano a trovare la via del canestro e, concedendo in difesa qualche penetrazione al ferro di troppo, consentono ad Argenta di allungare sul 34-40 dell’intervallo lungo. Il copione non cambia nel secondo tempo con la Virtus che segna poco e concede tanti punti nel proprio pitturato. Argenta scappa, i bianconeri rientrano fino al -9 ma nel finale gli ospiti gestiscono il proprio vantaggio fino al 60-75 della sirena finale.

Unipol Banca Virtus Bologna-Cestistica Argenta 60-75
(22-20, 34-40, 48-61)
Unipol Banca Virtus Bologna: Barbato 6, Cattani 23, Martini, Zanasi 5, Penna 8, Ponzellini 4, Collina 8, Serra 3, Bianchini, Resca 3. All. Pezzoli.
Cestistica Argenta: Federici 1, Mambelli 6, Macchia, Cattani 2, Tinti 6, Manial 4, Stabellini 11, Mancini, Zanetti 8, Romagnoli, Meci 35, Moatamed 2. All. Carnaroli.


Classifica Under 15 Elite: Granarolo 10; Faenza, Argenta 8; Unipol Banca Virtus Bologna, Forlì 2.015 6; Virtus Imola, Aics Forlì 4; Crabs Rimini 2; Ferrara, Gaetano Scirea 0.

Classifica Under 14 Elite:  Unipol Banca Virtus Bologna 10; Ibr Rimini, Oneteam Forlì 8; Crabs Rimini 6; Vis Ferrara, Scuola Basket Ferrara, Cesenatico, Castel Maggiore, Riccione 4; Masi, International Imola 2; Ravenna, Ginnastica Fortitudo 0.

Prossimo turno:
Crabs Rimini-Unipol Banca, Sabato 18 novembre, ore 17.00, Palestra CARIM (Under 15 elite).
Castel Maggiore-Unipol Banca, Venerdì 17 novembre, ore 19.15, Palazzetto dello Sport (Under 14).


UNDER 13-14

Doppio successo per l’Unipol Banca

Vittoria esterna a Forlì per l’Unipol Banca di Davide D’Atri. Inizio forte per i bianconeri che si portano subito sul 2-10 poi arriva la reazione dei padroni di casa che rientrano sul 18-22 della prima sirena. Nel secondo quarto allungo decisivo delle Vu Nere che sfruttando le conclusioni in contropiede e chiudono avanti di 17 all’intervallo lungo sul 34-51. Al rientro in campo dopo la pausa le due squadre rispondono colpo sul colpo alle giocate avversarie nei primi minuti, poi arriva un nuovo allungo di marca Virtus per il 51-77 dell’ultimo mini intervallo che diventa 61-113 alla sirena finale.

Oneteam Forlì-Unipol Banca Virtus Bologna 61-113
(18-22, 34-51, 51-77)
Unipol Banca Virtus Bologna: Cappellotto 19, Orsi 8, Francesconi 4, Pesci 4, Furlanetto, Franceschi 21, Pazi 6, Tronconi 7, Kindt 4, Franzoni 12, Ceredi 28. All D’Atri.
Oneteam Forlì: Righi 8, Ruscelli 5, Siboni, Naldini 7, Ravaioli 10, Sassi, Lazzari 2, Compagni 4, Donati 15, Caramella 8, Garavini, Gremantieri 2. All.Lelli.


Prima vittoria nel campionato unde 14 per l’Unipol Banca di Davide D’Atri che alla Porelli supera lo Sport Junior 2000. per i ragazzi di Coach D’Atri dopo la sconfitta interna con Argenta. Partenza tutta di marca bianconera e quattro punti di vantaggio alla prima sirena sul 16-12. Nel secondo quarto allungo deciso della Vu Nere che toccano quindici punti di vantaggio prima di un parziale di 0-4 in favore degli ospiti che fissa il 36-25 dell’intervallo lungo. La seconda parte di gara inizia con gli ospiti che aumentano visibilmente la pressione difensiva e costringono a tante palle perse i bianconeri rientrando fino al -4. La Virtus però riesce a reagire e si tiene a distanza di sicurezza fino alla sirena finale.

Unipol Banca Virtus Bologna-Sport Junior 2000 78-73
(16-12, 36-25, 56-49)
Unipol Banca Virtus Bologna: Biagioli 2, Davoli 4, Francesconi 4, Pappolla 4, Pesci, Landi 9, Furlanetto 7, Ponzellini 2, Ciobanu 23, Cremonini 5, Pilutti 6, Pazi 12. All. D’Atri.
Sport Junior 2000: Pecorari 9, Princivalle 11, Madrigali 15, Zhu 2, Canaj 1, Seren, Barbieri, Spisni 35, Maldini, Bressan. All Rossi.

Classifica Under 13 Elite: Argenta, Unipol Banca Virtus Bologna, Masi, Pontevecchio 6; Cento, Ravenna, Forlì, Ibr Rimini 4; Salus, Vis Ferrara 0.

Classifica Under 14: Salus 6; Bsl San Lazzaro, Sport Junior, Castiglione Murri 4; Masi, Pgs Bellaria, Unipol Banca Virtus Bologna, Pontevecchio, Ginnastica Fortitudo, Cmb 2; San Mamolo 0.

Prossimo turno:
Unipol Banca-Cento, Sabato 18 novembre, ore 19.15, Palestra Porelli (Under 13 elite).
San Mamolo-Unipol Banca, Venerdì 17 novembre, ore 19.30, Palestra Itis Belluzzi (Under 14).


ESORDIENTI

L’Unipol Banca supera Santa Viola

Seconda vittoria in altrettante partite per l’Unipol Banca di Mattia Largo contro Santa Viola. I giovani bianconeri partono bene e trovano l’8-0 dopo due giri di lancette. Equilibrio nella parte centrale del primo quarto e poi allungo delle Vu Nere per il 20-8 della prima sirena. Nel secondo quarto le squadre si scambiano alcuni canestri in contropiede e all’intervallo lungo la partita pare più in equilibrio di quanto dica il punteggio. Al ritorno in campo dopo la pausa la Virtus piazza il break decisivo stringendo le maglie in difesa ed allungando nel punteggio fino al 73-26 finale.

Unipol Banca Virtus Bologna-Santa Viola 73-26
(20-8, 32-15, 52-20)
Unipol Banca Virtus Bologna: Galvan 6, Biagi 2, Lelli Ricci 10, Ghedini 12, Menini 6, Fiorentini 6, Focci 8, Franceschini 5, Bylyku 14, Passaro 2, Palazzo, Tugnoli 2. All. Largo.
Santa Viola: Caprai 5, Credi 2, Mazza 4, Veronesi 2, Tasselli, Ranieri, Caroppo 4, Lotti 7, Cellura 2, Melis, Damiani T., Damiani L. All. Mazza.

Prossimo turno: Unipol Banca-Bsl San Lazzaro, Lunedì 20 novembre, ore 18.30, Palestra Porelli.


Fonte: Marco Patuelli e Marco Tarozzi Virtus Pallacanestro (www.virtus.it)

About The Author

Related posts