22 novembre, 2017

Nazionale U19, Mondiali del Cairo: oggi azzurrini contro la Lituania

Nazionale U19, Mondiali del Cairo: oggi azzurrini contro la Lituania

Questo pomeriggio alle ore 13:45 al Cairo (Egitto) la Nazionale Under 19 affronta la Lituania nei quarti di finale del Mondiale. L’Italia insegue un piazzamento nelle prime quattro dal 1991, gli Azzurri hanno guadagnato un posto tra le prime otto battendo Iran, Angola e Giappone. Unico ko contro gli Stati Uniti, nell’ultima partita della prima fase.
Per chi volesse seguire la partita lo può fare da qui, sul sito della Fiba https://www.youtube.com/watch?v=QnhueQcqayE

Andrea Capobianco

Siamo contenti di essere tra le prime otto ma non ci fermiamo. Nei quarti affrontiamo la Lituania vice-campione d’Europa agli ultimi Under 18, una squadra fisicamente impressionante e che sta giocando un Mondiale di altissimo livello. Chiaro che da ora in poi non esisteranno partite semplici, entrando nei quarti abbiamo toccato un sogno ma è chiaro che vorremmo andare oltre i nostri limiti. Per vincere occorre una partita di attenzione assoluta, col Giappone l’abbiamo portata a casa nonostante il 27% al tiro, dimostrando che in difesa sappiamo fare la differenza quando le cose in attacco non ci riescono. In questi due giorni abbiamo studiato a fondo la Lituania, che ha nel penetra e scarica il suo punto di forza. Dobbiamo scendere in campo con la faccia giusta e la serenità di chi si è preparato nel modo migliore. Il fascino di un Mondiale è che a distanza di 48 ore ti propone avversari così diversi, per taglia e mentalità, come Giappone e Lituania. Sarà fondamentale controllare il ritmo e il punteggio nei primi minuti, nelle precedenti partite la Lituania è spesso scappata via nel primo tempo e poi ha controllato. Come ho detto, non possiamo sbagliare nulla ma una cosa è certa: ci arrenderemo solo al suono della sirena”.

Qualificazioni

1 luglio
Angola-Italia 70-76 dts
Stati Uniti-Iran 108-48

2 luglio
Italia-Iran 64-45
Stati Uniti-Angola 109-68

4 luglio
Italia-Stati Uniti 65-98
Iran-Angola 48-69

Classifica

Stati Uniti 6, Italia 4; Angola 2; Iran 0.

Ottavi di finale

5 luglio

Stati Uniti-Mali 69-117
Italia-Giappone 57-55
Canada-Angola 87-65
Spagna-Iran 70-50

Quarti di finale

7 luglio

Italia-Lituania (ore 13:45)
Argentina-Spagna (ore 16:15)
Francia-Canada (ore 18:45)
Stati Uniti-Germania (ore 21:15)

Il programma

8 luglio Semifinali
9 luglio Finali

I convocati

Michele Antelli (1998, 181, Pm, Reyer Venezia Mestre)
Lorenzo Bucarelli (1998, 195, A, Mens Sana Basket 1871)
Guglielmo Caruso (1999, 205, A/C, Pall. Moncalieri S. Mauro)
Davide Denegri (1998, 184, Pm, As Junior Libertas)
Federico Massone (1998, 185, G, Pall. Biella)
Andrea Mezzanotte (1998, 205, A, Blu Basket 1971)
David Albright Okeke (1998, 202, A, College Basketball)
Tommaso Oxilia (1998, 198, A, Virtus Bologna)
Alessandro Pajola (1998, 192, Pm, Virtus Bologna)
Lorenzo Penna (1998, 177, Pm, Virtus Bologna)
Alessandro Simioni (1998, 203, C, Reyer Venezia Mestre)
Riccardo Visconti (1998, 190, G, Reyer Venezia Mestre)

Staff

Allenatore: Andrea Capobianco
Assistente Allenatore: Massimo Galli
Assistente Allenatore: Fabrizio Ambrassa
Preparatore Fisico: Paolo Guderzo
Medico: Guido Marcangeli
Fisioterapista: Francesco Ferri
Capo delegazione: Bruno Perra
Funzionario delegato: Paolo Leone

Fonte: Ufficio Stampa Fip (www.fip.it)

About The Author

Related posts