24 Settembre, 2021

Parametri rispettati, tutte le squadre
di LBA ammesse alla prossima Serie A

Parametri rispettati, tutte le squadre <br>di LBA ammesse alla prossima Serie A

Si è tenuto oggi, in videoconferenza, il Consiglio Federale della FIP presieduto dal dott. Giovanni Petrucci.

Ad inizio seduta il Presidente ha voluto rendere omaggio alle carriere di Federica Pellegrini e Aldo Montano, che proprio ieri hanno dato l’addio alle competizioni.

Con grande emozione – ha detto Petrucci – voglio rivolgere un pensiero a Federica e Aldo, due campioni assoluti dello sport italiano e vanto per il nostro movimento nel mondo. Le loro carriere, che si concludono dopo aver disputato ben cinque edizioni dei Giochi Olimpici, rimarranno nella storia e saranno per sempre un fulgido esempio per tante ragazze e tanti ragazzi che grazie a loro potranno avvicinarsi alla pratica sportiva. Impegno, dedizione, forza di volontà e spirito di sacrificio sono state le chiavi dei loro successi, unite all’immenso talento che li ha contraddistinti. Desidero ringraziarli personalmente, poiché hanno fatto parte integrante della mia carriera da Presidente del CONI e a nome della Federazione Italiana Pallacanestro”.

Tra i principali argomenti trattati:

Giochi Olimpici Tokyo 2020

Il Presidente FIP Giovanni Petrucci, in missione a Tokyo per i Giochi Olimpici, ha relazionato il Consiglio circa la prima settimana di partecipazione delle squadre Nazionali 3×3 femminile e Senior Maschile alla competizione a Cinque Cerchi. Soddisfazione è stata espressa per il percorso compiuto dalla squadra guidata da coach Andrea Capobianco, giunta fino ai Quarti di finale in un torneo molto competitivo. Di spessore anche i risultati fin qui ottenuti dalla squadra di coach Meo Sacchetti, in piena corsa per il passaggio ai Quarti di finale.

Capienza palazzetti al 25%

Il Presidente FIP Giovanni Petrucci ha espresso al Consiglio la propria disapprovazione per la decisione definita “assurda” di limitare al 25% la capienza negli impianti delle società di Serie A di basket. Dopo la chiusura anticipata a marzo del campionato 2019/2020 e le stringenti limitazioni agli accessi nella stagione appena conclusa, le società hanno la necessità impellente di aprire le rispettive campagne abbonamenti, tra le principali fonti del proprio sostentamento. Ciò non sarà possibile se la capienza nei palazzetti non sarà aumentata almeno al 50%. Le direttive imposte dal Governo, in antitesi con quanto deciso per altri ambiti della vita civile, denotano preoccupante insensibilità e scarsa conoscenza del mondo sportivo, costretto ancora una volta a non poter programmare non solo il proprio futuro ma neanche l’immediato presente. Il basket e tutte le altre discipline hanno perso, in questi lunghi mesi, migliaia di tesserati anche a causa delle scelte del Ministero della Salute, che anziché incentivare come dovrebbe la pratica sportiva, persegue logiche nettamente contrarie riducendo Federazioni e Leghe a meri “Uffici Protocollo”. Non si è dimostrato sufficiente l’impegno del Sottosegretariato allo Sport e si ribadisce la delusione per la politica di un Governo che ogni giorno di più indebolisce il CONI nell’esercizio delle proprie funzioni.
Nelle prossime settimane, il Presidente Petrucci riunirà i presidenti delle Leghe di pallacanestro per studiare forti azioni di protesta, convinto che in questo modo non si possa più andare avanti.

Green Pass

Ulteriore raccomandazione a vaccinarsi è giunta dal Consiglio federale a tutti i partecipanti ai vari campionati.

Settore Squadre Nazionali

Considerato che, come noto, la responsabilità del Settore Squadre Nazionali è di esclusiva competenza del Presidente federale, lo stesso ha ritenuto opportuno affidarne il coordinamento tecnico in toto al Dott. Salvatore Trainotti, dirigente esperto e preparato, affinchè possa operare scelte strategiche e programmatiche d’intesa con il Presidente. Attuale direttore generale del Settore Squadre Nazionali, Trainotti avrà il compito di continuare il proprio lavoro di analisi, approfondimento e miglioramento delle attività di tutte le squadre Nazionali maschili e femminili aggiungendo alle proprie competenze anche il Settore 3×3.
Tale decisione, al fine di rendere ancora più performante l’intero Settore a livello tecnico e organizzativo sfruttando al massimo i risultati ottenuti con le qualificazioni olimpiche e in vista degli imminenti prossimi impegni delle Nazionali, tra cui l’EuroBasket maschile con il girone di Milano.

Professionismo femminile

La Federazione sta studiando la possibilità di passare al professionismo per il campionato di A1 femminile, valutandone tutti gli aspetti al fine di garantirne la piena sostenibilità. Al vaglio anche l’opportunità di poter accedere al “Fondo per il professionismo negli sport femminili” messo a disposizione dal Governo.

Ammissione ai Campionati

La Com.Te.C ha informato il Consiglio che tutte le squadre aventi diritto alla Serie A e alla Serie A2 hanno rispettato i parametri necessari per l’iscrizione. Dalla stessa Com.Te.C è stato sottolineato quanto siano importanti le riaperture degli impianti in numero adeguato, e quindi maggiore del 25% della capienza, per garantire la sostenibilità e la continuità aziendale e dunque per la regolarità dello svolgimento del prossimo campionato.

Bilancio di Previsione

È stata approvata la Prima nota di variazione al Bilancio di Previsione 2021.


Fonte: Ufficio Stampa Lega Basket (www.legabasket.it)

About The Author

Related posts