20 Maggio, 2022

Game Day Virtus, l’anteprima del match contro la Vanoli Basket Cremona

Game Day Virtus, l’anteprima del match contro la Vanoli Basket Cremona

Con una buona notizia (Mannion negativizzato e quindi disponibile) e reduce dalla sconfitta di Ulm, la quale ha evidenziato che regalare sempre 2-3 giocatori molto in alto nelle gerarchie di squadra si può un po’ mascherare in campionato e molto meno in Coppa, la Virtus affronta Cremona in casa.

La memoria va a quell’incredibile match della scorsa stagione, quando alla terza giornata di andata un Poeta da 7/8 da 3 (spesso tirate da ben oltre la linea dei 6,75) condusse i lombardi al successo 92-95, con la rimonta bianconera che dal -20 si spense sulla stoppata subita da Hunter a 45” per pareggiare.

Fu la prima di 7 sconfitte casalinghe, alcune abbastanza clamorose, ma il finale di stagione ha reso tutto ciò solo materia da aneddoti e statistiche.

La Virtus è comunque in testa alla classifica in compagnia di Milano (anche se con una gara in più) e mantenerla sarebbe ottimo, senza lasciarsi distrarre dal fondamentale match casalingo di EuroCup martedì sera contro il Buducnost Podgorica.

La squadra di Coach Galbiati è al completo, dopo che anch’essa ha passato un brutto periodo causa infortuni.

La stella della squadra è senz’altro il classe 2003 Matteo Spagnolo, in prestito dal Real Madrid, seguito da Jalen Harris, al quale i problemi di droga hanno impedito di giocare in NBA per un anno.

Da non scordare il già citato Poeta e la vecchia conoscenza David Cournooh, che qui ha lasciato tanti ricordi e tanto affetto.

Le ali sono Andrea Pecchia (in un notevole momento di forma) e Tres Tinkle, mancino molto temibile da 3 punti.

Sotto canestro occhio all’atletismo di Sanogo e a Malcolm Miller.

Ecco le parole dell’Assistant Coach Gavrilović, che presenta il match

Abbiamo preparato la partita con Cremona sapendo di affrontare una squadra che viene da un buon momento: nelle ultime quattro partite, due volte hanno vinto e le altre due gare sono stati comunque a contatto. All’andata non è stata facile, ce lo ricordiamo, nonostante loro avessero qualche assenza. In questo momento sono al completo e in buona forma. Dovremo essere pronti ad affrontarli in questo periodo per loro molto buono”.

Agli ordini dei Sigg. Grigioni, Pierantozzi e Mazzoni si gioca alla Segafredo Arena sabato 29 gennaio alle ore 20, con diretta su Eurosport 2 e Discovery+.


Mario Corticelli (©BasketCity.net)

About The Author

Related posts