22 Febbraio, 2024

Serie A 2023/24 anteprima:
Napoli Basket-Virtus Bologna

Serie A 2023/24 anteprima: <br>Napoli Basket-Virtus Bologna
Photo Credit To Massimo Ceretti / Ciamillo-Castoria / Virtus Pallacanestro Bologna

La partita di cartello del 5° turno di LBA vede protagonista la Virtus in quel di Napoli, sorpresa del campionato con in faretra lo scalpo di Milano, 3 vinte ed una persa (a Brescia) fin qua, sfruttando al massimo il catino caliente del PalaBarbuto, annunciato già tutto esaurito per questo appuntamento di lunedì sera.

La Segafredo approccierà la serata arrivandoci direttamente da Villerurbanne dove ha sciorinato una prestazione di grande solidità, fisica e mentale, ma dovrà decidere chi degli 8 stranieri dovrà guardare. La banda guidata dal serbo Igor Milicic è condotta dall’ex Pullen, giramondo che molto servì nella salvezza di quell’annata con Banchi subentrato in panchina, mentre a suonar duro sotto canestro Owens e Zubcic, l’ex London Tigers un 4 moderno che sfrutta la mano educata dall’arco.

A far sostanza Sokolowski (fin qua col 57% da 3) e Lever, mai così protagonista dal suo rientro in Italia dopo l’università a stelle e striscie. Tra i piccoli, Pullen a parte, Ennis più a ispirare che tirare (5,3 assist, 40% da 2, 28% da 3), De Nicolao a mettere pressione e Jaworski braccio armato dalla lunga.

Squadra che tira molto dall’arco e prende energia dalle folate offensive, la Virtus vista soprattutto in Eurolega ha le armi per spezzare queste vampate, mettendoci una fisicità legata ad un atletismo che manca ai campani (ampio il vantaggio bianconero a rimbalzo), ma sarà importante avere un contributo dalla panchina di più alto effetto rispetto a quanto visto all’Astroballe (anche se gli avversari son diversi) stante l’assenza di Polonara, ancora più pesante in LBA dovendo fare turnover tra gli stranieri.

Questa le parole di coach Luca Banchi

Affrontiamo Napoli che sta vivendo un inizio di stagione esaltante grazie ad una serie di successi che ad oggi la vedono competere con le migliori squadre del campionato. Sappiamo che domani sarà una gara impegnativa, contro una compagine che abbina al talento un’ottima organizzazione di gioco su entrambe le metà campo. Sarà anche stimolante vivere l’emozione che trasmetterà un impianto tutto esaurito a far da cornice ad una partita che si preannuncia molto combattuta. Dovremo essere bravi a contenere l’urto di una squadra molto brillante che cercherà di imporre i propri ritmi avendo avuto a disposizione molti giorni per preparare al meglio una gara così importante”.

Palla a due ore 20.30, Fruit Village Arena Pala Barbuto con diretta su DAZN, Eurosport 2 e Radio Nettuno Bologna Uno. Arbitreranno Lanzarini, Quarta Capotorto.


 

Post source : Luca Cocchi (©BasketCity.net)

About The Author

Related posts