27 Febbraio, 2024

Serie A 2023-24 Preview:
Olimpia Milano-Virtus Bologna Lega Basket

Serie A 2023-24 Preview: <br>Olimpia Milano-Virtus Bologna Lega Basket
Photo Credit To Matteo Marchi / Massimo Ceretti / Ciamillo-Castoria / Virtus Pallacanestro Bologna

Laga Basket ha pubblicato sul proprio sito ufficiale la pagina col preview relativo al match EA7 Emporio Armani Milano-Virtus Segafredo Bologna, 11ª giornata di campionato della Serie A UnipolSai 2023/24. Di seguito tutte le notizie relative alla partita che si giocherà domani.

  1. Presentazione

    Tempo di big match tra EA7 Emporio Armani Milano e Virtus Segafredo Bologna, le contenditrici delle ultime tre finali Scudetto. I biancorossi vengono dalla sconfitta di Sassari e il doppio turno di Eurolega tra Monaco di Baviera e Belgrado mentre i bianconeri dal successo interno contro Tortona in campionato e la doppia sfida casalinga di Eurolega contro Barcellona e Maccabi Tel Aviv.

    Dove vederla: domenica 10 dicembre 2023 ore 17.30, DAZN, NOVE e DMAX
    Arbitri: Saverio Lanzarini, Manuel Mazzoni, Andrea Valzani


  2. I precedenti

    Questa è la sfida numero 205 nella storia (includendo anche l'Eurolega moderna) tra Milano e Bologna, con i meneghini avanti sinora per 113-91.

    Su 98 scontri diretti disputati in casa, l’Olimpia è avanti 74-24.

    In questa stagione Milano e Bologna si sono già affrontate due volte, una nella semifinale di Supercoppa (vinse Bologna 78-73) e una in Eurolega lo scorso 14 novembre (86-79).

    Le due società hanno dato vita alle ultime 3 finali scudetto con vittoria di Bologna 4-0 nella stagione 2020/21 e di Milano rispettivamente per 4-2 e 4-3 nelle due successive.


  3. Gli allenatori

    Sono 12 i precedenti tra Ettore Messina e Luca Banchi con l’allenatore attualmente sulla panchina di Milano avanti per 8-4.


  4. Gli assenti

    EA7 Emporio Armani Milano - Billy Baron è indisponibile e sta recuperando dall’operazione fatta in estate al gomito.
    Nikola Mirotic è out per la riacutizzazione di una tendinopatia achillea sinistra.


  5. Gli ex

    EA7 Emporio Armani Milano - Giampaolo Ricci è stato il capitano della Segafredo nella cavalcata che ha portato allo Scudetto 2021. In totale ha fatto registrare 58 presenze in campionato con i bianconeri.
    Ettore Messina è il coach con più gare allenate (338) e vittorie (247) raggiunte in campionato nella storia della Virtus, club con cui ha vinto 3 Scudetti, 4 Coppe Italia, 1 Coppa delle Coppe e 2 Coppe dei Campioni/Eurolega.

    Virtus Segafredo Bologna - Daniel Hackett ha giocato a Milano dal dicembre 2013 fino all’estate 2015, conquistando lo Scudetto 2014 e completando un totale di 61 partite in maglia biancorossa.
    Awudu Abass ha giocato per due stagioni (dal 2016 al 2018) all’Olimpia collezionando 71 presenze e vincendo due Supercoppe (2016 e 2017), una Coppa Italia (2017) e lo Scudetto del 2018.
    Luca Banchi ha allenato a Milano per due stagioni dal 2013 al 2015, conquistando lo Scudetto del 2014 e cumulando un record nelle competizioni italiane 71 vittorie su 94 partite allenate.


  6. Ettore Messina, coach EA7 Emporio Armani Milano

    “Giochiamo al termine di una settimana che non ci ha premiato, motivo per cui sarà importante andare in campo con durezza, coinvolgimento emotivo, umiltà e grande attenzione. Aspetti che non mancano ma che nel pratico non sono ancora sufficienti per chiudere tante partite che abbiamo lasciato lì e in questo senso Monaco di Baviera e Belgrado costituiscono un altro insegnamento in vista della Virtus: dobbiamo continuare a lavorare fino a quando non raggiungeremo un diverso obbiettivo di continuità per tutta la gara. Sentiamo tutti l’affetto che i tifosi ci hanno voluto dimostrare anche pubblicamente nei giorni scorsi e che da sempre ci trasmettono nei momenti difficili: serve una partita da Olimpia, di grande coesione e aiuto reciproco sui due lati del campo, come nel DNA del Club e di questo Gruppo”.


  7. Luca Banchi, coach Virtus Segafredo Bologna

    “Approcciamo la gara di Milano consapevoli della necessità di affrontare un’avversaria ferocemente determinata a risalire posizioni di classifica più consone al loro valore e la grande esperienza di staff e giocatori della compagine meneghina saprà certamente indirizzarli verso una partita di grande intensità. Milano-Bologna è una sfida dal pathos sempre speciale indipendentemente dal fatto che, questa volta, arrivi in un momento di stagione così affollato di importati gare ravvicinate, ma siamo certi che ciò non toglierà enfasi ad una sfida storicamente sentita e combattuta. Mancheranno alcuni dei protagonisti annunciati, ma le squadre vorranno comunque mettere in campo l’intensità che si addice a partite di questa importanza”.


Post source : Ufficio Stampa Lega Basket Serie A (www.legabasket.it)

About The Author

Related posts