20 settembre, 2018

Fortitudo, per la panchina Martino o Ramondino

Fortitudo, per la panchina Martino o Ramondino
Photo Credit To Zani / www.basketravenna.it

Valzer delle panchine che vede coinvolta la Fortitudo Bologna in Serie A2. Nella giornata di ieri il club biancoblù si è lasciato consensualmente con Gianmarco Pozzecco che aveva un altro anno di contratto, per il goriziano sembrano aprirsi le porte che portano a Torino.

Valzer di panchine

Dopo la separazione consensuale, la Fortitudo ora è libera di cercare un coach per la propria panchina, sfumato Massimiliano Menetti ufficializzato e presentato ieri a Treviso con ingaggio triennale, i nomi accostati al club biancoblù sono quelli di Marco Ramondino attualmente impegnato con Casale per la finale playoff e, decisamente più quotato secondo i rumors, quello di Antimo Martino.

Martino può partire ma…

Nel giorno della presentazione di Julio Trovato a Ravenna, sempre ieri mattina, a domanda esplicita il nuovo DG ha confermato l’interessamento di una società verso il coach: “Abbiamo registrato l’interesse di un altro club per coach Antimo Martino, che ha ancora un anno di contratto qui. Non abbiamo intenzione di ostacolarlo, ma bisognerà ragionare sul piano economico visto che è ancora legato a noi”.

Con queste parole Antimo Martino pare avere strada libera ma è chiaro che la società che vorrà avvalersi delle prestazioni del coach classe 1978, dovrà sobbarcarsi un surpluss economico per ottenere l’escape dalla società romagnola che nel mentre, sembra cautelarsi e aver preso contatti con Stefano Pillastrini.

About The Author

Related posts