18 Luglio, 2024

Fortitudo, Antimo Martino post match Virtus Roma

Fortitudo, Antimo Martino post match Virtus Roma
Photo Credit To Fortitudo Pallacanestro Bologna

Le parole di coach Antimo Martino al termine del match Virtus Roma-Lavoropiù Fortitudo Bologna. Al Palazzo dello Sport di Roma, il primo match finisce con un pareggio col risultato di 77-77 il ritorno si giocherà il primo maggio a Bologna dove si aggiudicherà il titolo di Campione d’Italia Serie A2 FIP Serie A2 Old Wild West 2018-19.

Personalmente sono contento per quanto fatto oggi. Non è stato facile: dal punto di vista dell’energia non ha raggiunto livelli importanti, ma era immaginabile. Quello di oggi è stato uno scontro fra due squadre importanti: entrambe hanno provato a dare il meglio, nonostante i tanti errori. Volevamo tornare da Roma con un risultato che ci lasciasse aperto il discorso per la gara di ritorno, siamo contenti del risultato.

Differenza di pressione tra Roma e Bologna? Bologna vive di basket, tutti in strada ne parlano. Sapevo che era una grande opportunità per me, il buon inizio ha agevolato il mio inserimento in città. Comprensibile lo scetticismo iniziale, ma dopo le vittorie iniziali contro Verona e Treviso sono cresciute la mia fiducia e la mia consapevolezza, ma senza veder calare la pressione.

Roma? Sono contento che sia tornata in A1, giocare qui ha sempre il suo fascino.

Prossima stagione? Pensiamo a finire l’anno, poi ci siederemo ad un tavolo e penseremo al futuro”.


Fonte: Per gentile concessione di Lele Carl Malaguti di www.1000cuorirossoblu.it

About The Author

Related posts